Albano in fiocco: le feste viste dai cittadini

24 dicembre 2012 | Notizie

AlbanoLazialeinfiocco

L’iniziativa “Albano in fiocco” è stata promossa circa due mesi fa dal gruppo Facebook “Qualcosa da rifare ad Albano”: amici ma soprattutto cittadini che hanno a cuore le sorti della propria città.
Per il periodo di festa tutte le strade del centro storico e diversi negozi sono stati decorati da fiocchi scelti in base al colore assegnato alla zona.

La fondatrice del gruppo, Simonetta Lucci, ha già preparato le carte necessarie per il riconoscimento in Associazione Onlus e sottolinea che questo strumento, nato come “una piazza dove discutere dei problemi, scambiare opinioni, suggerimenti e sentirsi cittadini attivi della propria realtà“, in poco tempo ha riscontrato consensi e adesioni da gran parte della popolazione. Albano […]

Uno sforzo comune per salvare la tomba del Gladiatore

23 dicembre 2012 | Notizie

gladiat4Nel 2008 l’equipe di archeologi guidato da Daniela Rossi ha ritrovato i resti di una struttura alta più di tredici metri, con un’imponente facciata composta da quattro colonne nei pressi di via Flaminia. Grazie alla stele di marmo frontale è stato possibile determinare che si trattasse dei resti della lussuosa tomba di Marcus Nonus Macrinus, generale romano le cui gesta hanno ispirato il celeberrimo film di Russel Crowe, Il Gladiatore. Da allora è stato considerato come uno dei ritrovamenti più importanti degli ultimi decenni ma ora, a causa dei tagli dell’austerity, rischia di venir ricoperto dalla terra, nel “suo” stesso interesse.

I recenti tagli al budget (circa il 2%), imposti dal regime di austerity, rischiano di rendere necessaria una misura decisamente drastica per preservare il sito: “Ho paura che stiamo prendendo in seria considerazione l’idea di proteggere questo ritrovamento sensazionale ricoprendo di terra l’intero sito”, ha dichiarato Mariarosaria Barbera, da febbraio nuova soprintendente speciale ai beni […]

Dal welfare state alla welfare society

20 dicembre 2012 | Notizie

ReteIntervistato da GVonline, il Professor Zamagni, già Presidente dell’Agenzia per il Terzo settore, spiega come un nuovo tipo di sussidiarietà circolare possa sostituirsi con successo all’attuale modello di welfare state, oggi più che mai in crisi.

Come ampiamente documentato dal lavoro costante di Labsus, un nuovo modello di welfare non è solo possibile, ma è già realtà in molti contesti italiani dove i cittadini, in collaborazione con le pubbliche amministrazioni, si prendono cura dei beni comuni loro più prossimi. Il professor Zamagni, nell’intervista del 3 novembre scorso, immagina uno scenario più […]

La sfida delle smart grid. Da consumatori a produttori

18 dicembre 2012 | Il punto di Labsus

In Europa e nel mondo è in atto un processo di trasformazione radicale del mercato elettrico che è destinato a cambiare il ruolo dei consumatori in soggetti attivi favorendo lo sviluppo delle energie prodotte da fonti rinnovabili.

Questa trasformazione si lega alla diffusione delle smart grid, traducibile con “reti intelligenti”, che dovrebbero modificare l’utilizzo delle reti tradizionali di energia elettrica da passivo ad attivo. La sfida posta dalle smart grid è al contempo tecnologica, economica, giuridica e sociale. Si tratta, in sostanza, di modificare il tradizionale assetto dei rapporti tra i vari […]

Un programma per dar voce ai giornalisti migranti

13 dicembre 2012 | Notizie

Il 20 nomedia4usvembre è stato pubblicato un inserto di 8 pagine sul quotidiano Metro in contemporanea con i paesi europei coinvolti nel progetto Prospettive in Media4us: Olanda, Italia, Inghilterra, Ungheria, Repubblica Ceca, Svezia, Germania e Belgio.
Tramite la voce diretta dei giornalisti di origine straniera è emersa una realtà diversa delle nostre città e della società interculturale nella quale essi vivono.

Prospettive è una vera e propria campagna di sensibilizzazione sulla partecipazione e il contributo dei migranti alla società italiana, finanziata dal Fondo Europeo per l’Integrazione e dalla Open Society Foundation nell’ambito di MEDIA4US. La pubblicazione del supplemento all’interno del quotidiano è stata promossa in Italia da COSPE, che  da oltre 15 anni è impegnato in […]

Capannori: il comune italiano a “rifiuti zero”

10 dicembre 2012 | Notizie

IMG_1943.JPG_Il 5 dicembre il Ministero dell’Ambiente ha ricevuto in un’audizione l’amministrazione comunale di Capannori al fine di conoscere l’esperienza pioniera del comune toscano, primo in Italia ad approvare un “Programma comunale di prevenzione dei rifiuti”, coerente con gli obiettivi della Direttiva comunitaria 2008/98/CE.

Con la Direttiva Quadro sui rifiuti (28/98/CE), l’obiettivo europeo di diventare una società fondata sul riciclaggio, è stato integrato con disposizioni tese a massimizzare la prevenzione dei rifiuti, al fine di dissociare la crescita economica dagli impatti ambientali ad essa connessi, imponendo l’adozione di programmi nazionali di prevenzione dei rifiuti entro la fine del 213. […]

United Nations Public service awards

| Notizie

Logo_publicserviceAncora pochi giorni per candidarsi al premio Unpsa – United Nations Public Service Awards, giunto alla sua decima edizione, il massimo riconoscimento mondiale per le pubbliche amministrazioni virtuose istituito dalle Nazioni Unite. Le domande di partecipazione potranno essere inviate fino al 31 dicembre.

Il premio, istituto dalle Nazioni Unite con l’obiettivo di favorire la nascita di un network tra le amministrazioni virtuose, punta a far emergere buone prassi di innovazione nella governance, rafforzare e valorizzare le competenze nel servizio pubblico, raccogliere e diffondere gli esempi di successo in grado di dialogare tra di loro per scambiare e replicare […]

Un eco-quartiere rurale: la Biovallée

7 dicembre 2012 | Notizie

BiovalleeNel 2005 un territorio di 2200 chilometri quadrati, che ospita 102 comuni della regione francese Rodano-Alpi, è stato trasformato in una vera e propria “valle ecosostenibile”, nella quale abitanti ed autorità locali cercano di riprodurre il modello tedesco di eco-quartiere su di un più vasto territorio rurale.

Il progetto venne avviato dall’allora vicepresidente della regione, incaricato dello sviluppo del territorio, Didier Jouve, il quale apertamente dichiarava che “l’intenzione era quella di creare una sorta di versione rurale di Friburgo”, applicando i principi dello sviluppo sostenibile su un territorio più vasto. Tra gli obiettivi più tangibili rientrano l’intento di far nascere 15 ecoquartieri […]

Partecipazione e paesaggio, al via il master de La Sapienza

4 dicembre 2012 | Notizie

foto_paesaggioIl paesaggio rappresenta un bene comune da tutelare, per questa ragione va programmato di concerto con i cittadini. Con questi obiettivi nasce il master di II livello promosso dall’Università di Roma La Sapienza “Paesaggio: procedure di partecipazione in progetti, piani e programmi” che punta a fornire gli strumenti necessari per coinvolgere la cittadinanza nelle politiche paesaggistiche. C’è tempo fino al 17 dicembre per iscriversi.

Coinvolgere e favorire la partecipazione dei cittadini nella programmazione del paesaggio e dello spazio urbano sono gli obiettivi del master di secondo livello “Paesaggio: procedure di partecipazione in progetti, piani e programmi“, organizzato dal Dipartimento Data (Design, Tecnologia dell’Architettura, Territorio e Ambiente) dell’Università La Sapienza di Roma. Il master, attivato in collaborazione con il Ministero […]

Premio all’innovazione nella pubblica amministrazione

3 dicembre 2012 | Notizie

logo_enL’Unione Europea ha lanciato la call per un premio rivolto a progetti di innovazione nella pubblica amministrazione: novecento mila euro, messi in palio per nove progetti, divisi in tre categorie tematiche. Il termine limite per la candidatura dei progetti è previsto per il 15 febbraio.

L’obiettivo del contest lanciato dall’Unione Europea è quello di valorizzare e promuovere innovazioni d’eccellenza realizzate dalle pubbliche amministrazioni, centrali e locali, dei propri stati membri. I progetti canditati dovranno essere stati in grado di migliorare significativamente la vita dei cittadini attraverso l’implementazione di servizi, strategie, reti, processi o infrastrutture, che possano essere riprodotti in altri […]