16836615_155951531582391_1213406633501760716_o

La rigenerazione urbana secondo #Needle: da sognare e realizzare insieme

- 5 marzo 2017

All’interno della mostra saranno esposti esempi e pratiche per rivalutare i beni comuni e saranno proposte attività libere finalizzate alla raccolta di informazioni, pioggia di idee e costruzione di mappe condivise per gli spazi pubblici di Sant’Eusebio.

Sperimentare i patti di collaborazione

“La nostra Tesi di Laurea Magistrale sulla rigenerazione di spazi urbani ci ha portato, grazie al supporto del Comune di Cinisello Balsamo, a condurre una prima sperimentazione di progettazione collaborativa”, dichiarano i ragazzi del Politecnico. Sono Irene Bariani, Matteo Pettinaroli e Michiko Yamada, che per lo sviluppo di questo progetto si sono uniti nel gruppo di ricerca Needle, che vede la rigenerazione urbana come esito di un processo partecipato, attraverso l’uso intelligente di nuove tecnologie.

Clicca qui per la presentazione video di Needle

Dopo aver raccolto le informazioni, il fine sarà quello di proporre micro-progetti di rigenerazione urbana da sviluppare e realizzare insieme, sperimentando i Patti di Collaborazione, ovvero gli strumenti attuativi del Regolamento per l’amministrazione condivisa dei beni comuni, adottato anche dal Comune di Cinisello.

SABATO 11 E DOMENICA 12 MARZO

Centro Civico Al Palazzone (Via Giolitti 8, Cinisello Balsamo)

DALLE 10 ALLE 19 ORARIO CONTINUATO – INGRESSO LIBERO

Link all’evento Facebook: Sogna lo spazio che vuoi, realizziamolo insieme!

Sabato ore 11-11.30: INAUGURAZIONE
Presentazione mostra: Needle + associazione Marse
Dialogo con:
Gianfranca Duca – Assessore alle Politiche Sociali Cinisello Balsamo
Elena Taverna – Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà
Grazia Concilio – Dastu Politecnico di Milano

Sabato ore 18-18.30MICROCONCERTO (associazione Vi.Be)
Domenica 12-14PRANZO CON STREET FOOD (Pop Dog)

LEGGI ANCHE:

Condividi la pagina
    comments powered by Disqus