galapagos1

Disagio sociale, nasce a Bologna “Cà Provvidone” uno spazio gestito da cittadini e amministrazione

- 22 maggio 2017

Dal 2015 in poi, il Comune di Bologna ha concesso in uso gratuito per gli utenti dei centri di salute mentale locali, per chi si trovi in uno stato di disagio mentale o sociale, per i loro amici, familiari e per tutte le persone che si sentono sole o desiderano stare bene insieme, uno spazio Cà Provvidone (in Via Sammarina n. 36 a Sabbiuno di Castel Maggiore) per favorire l’inclusione sociale e la partecipazione alla vita della comunità locale. Con la collaborazione del servizio di salute mentale di San Giorgio di Piano (BO) e di diverse associazioni pubbliche e private che si coordinano tra loro, a Cà Provvidone si organizzano incontri di vita sociale e attività creative e ricreative, quali teatro, radio, cinema, scrittura e pubblicazione di un periodico (“il Faro”), oltre ad attività sportive.
Il tutto per far riacquistare alle persone piena autonomia e la voglia di cavarsela da soli pensando a un futuro senza la “stampella familiare”, con la speranza che quando non ci saranno più i genitori, chi frequenta la casa possa continuare a fare (e far fare) meno fatica nella vita grazie anche alla collaborazione e al coinvolgimento dei familiari.

Tutti possiamo trovarci in uno stato di disagio

Cosa potremmo fare noi, tutti noi, se ci dovessimo trovare in una situazione di disagio mentale ogalapagos2 sociale? E cosa possiamo fare noi, tutti noi, se desideriamo aiutare a migliorare la vita di chi si trova in tale condizione di vita, di breve periodo o di lungo o lunghissimo periodo?
L’Associazione Galapagos, associazione di promozione sociale no profit di San Giorgio di Piano in provincia di Bologna, è una associazione operante nel settore della disabilità mentale e del disagio, che, in collaborazione ed interazione con il Centro di Salute Mentale di San Giorgio di Piano (BO), sta lavorando per dare risposta al bisogno di “comunità” e solidarietà del territorio.

Chi contribuisce alla riuscita dei progetti di Cà Provvidone

Diverse associazioni di cittadini collaborano con Galapagos e con diversi attori sia pubblici che privati. Tra queste il Dipartimento di Salute Mentale di Bologna, il Centro di salute mentale di San Giorgio di Piano, l’Unione dei Comuni Reno Galliera e la Città Metropolitana, Coop alleanza 3.0 di Castel Maggiore, le associazioni di Cà Provvidone: Galapagos, Cercare oltre, Non andremo mai in TV, Diavoli Rossi, Ventaglio di Orav. A questi si aggiungono poi la compagnia teatrale “Gli amici di Amedeo – I galavràn”, il Comitato Festa dello sport di San Giorgio di Piano, il Gruppo sportivo “Special Boys”, l’Associazione “Liberamente” di San Pietro in Casale.

LEGGI ANCHE:

I Linguaggi della cura, un progetto per l’inclusione sociale delle persone con disagio sociale
La cura dei beni comuni, dai classici ai servizi ecosistemici
Spesa sospesa: a Cortona un patto di collaborazione per la solidarietà

 

Condividi la pagina
    comments powered by Disqus