Roma e il clochard che fa rifiorire un angolo della Capitale

22 marzo 2015 | Notizie Notizie

scalinata monti

Antonio è il giovane clochard che ha avuto l’idea di rendere più bella la scalinata che costeggia una delle fermate della metro di Roma. Il senzatetto ha così trasformato, in poco tempo, l’ormai grigia e sporca gradinata in un piccolo angolo fiorito.

Roma, si sa, è la città eterna, piena di scorci meravigliosi e monumenti rinomati in tutto il mondo, ma allo stesso tempo ricca di contraddizioni: alle bellezze architettoniche contrappone zone degradate e lasciate all’incuria generale. Il rione Monti è un quartiere molto antico, che confina con l’Esquilino e la Roma dei Fori Imperiali, oggi luogo […]

Ad Empoli gli studenti sospesi imparano attivamente l’educazione civica

9 marzo 2015 | Notizie Notizie

empoli

Ad Empoli la sospensione dei ragazzi da scuola non è più da considerarsi come una punizione, ma come una buona occasione per occuparsi in modo diretto e attivo degli spazi urbani e dei luoghi in cui vivono. Si avvia così un diverso modo di imparare l’educazione sociale e civica.

L’idea alla base dell’iniziativa ha trovato la sua prima applicazione con alcuni ragazzi delle scuole medie di Empoli che, grazie alla partecipazione del Centro Giovani di Avane, seguiranno alcune attività educative per l’intera durata della loro sospensione sotto la direzione di due associazioni cittadine: Questa è Empoli e Re.SO. Nel caso specifico, uno degli studenti […]

A Galatone nasce una “Fondazione di partecipazione” per rilanciare la città

3 marzo 2015 | Notizie Notizie

galatone fp

A Galatone (Lecce), durante il V Forum del dialogo permanente, si è discusso della tematica della gestione e della tutela dei beni comuni urbani e dell’istituzione di una Fondazione di partecipazione per favorire interventi di rigenerazione condivisa degli spazi della città.

Lo scorso 5 febbraio l’amministrazione comunale di Galatone (Lecce) ha organizzato il V Forum del dialogo permanente, a cui ha presenziato anche il sindaco Livio Nisi, per fare il punto su iniziative e progetti sul tema della gestione dei beni comuni e delle attività culturali del comune pugliese. L’amministrazione comunale ha in programma infatti nei […]

Diamoci una mano, promuovere la cittadinanza attiva nei Comuni

23 febbraio 2015 | Notizie Notizie

#

Grazie al contributo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e al sostegno dell’Anci (Associazione nazionale dei comuni italiani) prende vita il progetto “Diamoci una mano”. L’iniziativa ha durata biennale ed è finalizzata ad un maggiore coinvolgimento dei cittadini, beneficiari di misure di sostegno al reddito, in attività di cura e riqualificazione della propria città.

“Diamoci una mano” punta a valorizzare il coinvolgimento attivo della persona. Il protocollo d’intesa, che dà vita al progetto, è stato firmato lo scorso 28 gennaio dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti, dal presidente dell’Anci Piero Fassino e dal portavoce del Forum nazionale del terzo settore Pietro Barberi. L’iniziativa prevede che, […]

Legalità e ambiente, a Vicenza “Terra, cosa nostra?”

19 febbraio 2015 | Notizie Notizie

testata_legalita

Sabato 21 febbraio, dalle ore 09:00 alle ore 17:00, nel comune di Costabissara, in provincia di Vicenza, si terrà il convegno “Terra, cosa nostra?”, per promuovere la cultura della legalità, del rispetto e della tutela dell’ambiente.

L’appuntamento sarà a Villa San Carlo, nella città di Costabissara. “Terra, cosa nostra?” è il nome scelto per la giornata di formazione socio-politica, che l’Azione Cattolica insieme al Laboratorio Cittadinanza attiva propone per sabato 21 febbraio. L’incontro, aperto al pubblico, ha come obiettivo quello di promuovere la cultura della legalità, della tutela e del rispetto […]

Santa Maria Capua Vetere, Delibera del Consiglio Comunale, 19 novembre 2014, n. 36.

12 febbraio 2015 | Diritto Regolamenti comunali Regolamento amministrazione condivisa

anfiteatro santa maria cv

Lo scorso novembre, tre comuni casertani, hanno adottato il regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazioni locali delle relative città, in modo da garantire la tutela e la cura dei beni comuni urbani.

In provincia di Caserta, nel mese di novembre, Santa Maria Capua Vetere, Casal di Principe e San Tammaro, hanno adottato all’unanimità, a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro, il regolamento scritto da Labsus, per dare rilievo al principio costituzionale di sussidiarietà orizzontale. Tale regolamento, rivoluzionario nella sua portata, è stato adottato, da febbraio a oggi, […]

Casal di Principe, Delibera comunale, 29 novembre 2014, n. 28

| Diritto Regolamenti comunali Regolamento amministrazione condivisa

Casal di Principe, Chiesa di S.Salvatore

Grazie alla collaborazione tra l’amministrazione del sindaco Renato Franco Natale, la città di Casal di Principe adotta il regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani.

Negli ultimi anni, numerose sono state all’interno dei vari comuni italiani, le esperienze di azione diretta dei cittadini, singoli o associati, per la cura degli spazi urbani. Così anche Casal di Principe ha voluto adeguarsi a questa tendenza, approvando il regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione. Questo applica l’articolo 118 della Costituzione, il quale […]

LABUAT, i cittadini si occupano della riqualificazione di Taranto

10 febbraio 2015 | Notizie Notizie

labuat

L’associazione LABUAT punta a realizzare nuove forme di gestione del patrimonio culturale della città di Taranto, attraverso la collaborazione spontanea dei cittadini e di operatori qualificati, che li supporteranno nelle attività da svolgere. Uno dei progetti intrapresi è quello della riqualificazione della chiesa di Sant’Andrea degli Armeni.

Il Laboratorio Urbano Architettura Taranto (LABUAT), un’associazione nata grazie al finanziamento dell’iniziativa Principi Attivi_Giovani idee per una Puglia migliore, punta a favorire la partecipazione dei giovani pugliesi allo sviluppo del territorio attraverso il finanziamento di progetti ad hoc. Il laboratorio intende quindi promuovere un processo di partecipazione dei cittadini ai temi della riqualificazione e della […]

Farecentro, i cittadini “progettisti” del Trentino Alto Adige

5 febbraio 2015 | Notizie Notizie

castello segonzano

Il piccolo comune di Segonzano, in provincia di Trento, ha avviato il progetto Farecentro, che prevede la partecipazione diretta dei cittadini nell’ideazione e nella progettazione del centro storico della città, fino ad oggi carente di alcune strutture importanti.

In Trentino, come in altre regioni, l’importanza della partecipazione attiva dei cittadini alla riqualificazione delle città è sentita in modo sempre più rilevante. Proprio per questo in Trentino è partita, con l’inizio del 2015, l’iniziativa Farecentro, avviata in realtà già nel 2011, che prevede il coinvolgimento dei cittadini nella pianificazione del centro storico. Il progetto […]

Trento 31 gennaio: Partecipa ad un’Azione condivisa

30 gennaio 2015 | Notizie Notizie

Logomegafono

Sabato 31 gennaio a Trento, presso il Consorzio dei Comuni Trentini che ha sede in Via Torre Verde 23, si terrà il convegno Partecipa dalle ore 9.00 alle 13.00. All’interno dell’evento, dedicato alla partecipazione attiva dei cittadini nella gestione dei beni comuni, verrà presentato anche il lavoro di Labsus.

Il convegno “Partecipa”, ospitato dalla città di Trento, inizierà alle ore 9.00 con un’introduzione curata dal Presidente del Consorzio dei Comuni Trentini, Paride Gianmoena e dall’assessore alla Coesione territoriale, Urbanistica, Enti locali ed Edilizia abitativa della Provincia autonoma di Trento Carlo Daldoss. Modererà l’incontro il Prof. Alberto Zanutto del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale […]