Walkabout a Roma: le esplorazioni partecipate di Urban Experience

1 settembre 2017 | Notizie Notizie

walkabout3

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi“. Questa citazione di Marcel Proust, dal libro “Alla ricerca del tempo perduto”, racchiude pienamente il senso profondo del lavoro e delle attività svolte da Urban Experience, l’associazione di promozione sociale nata nel 2009 a Roma che riesce a reinventare in maniera creativa lo spazio pubblico della città, tra web e territorio. Carlo Infante, presidente e fondatore dell’associazione, ci racconterà la sua innovativa esperienza.

La progettualità di Urban Experience si basa sulla pratica di performing media: un concetto che lo stesso Carlo Infante ha coniato per definire l’interazione sociale e culturale con i nuovi media interattivi (ora presente anche tra i lemmi della Treccani). L’utilizzo di smartphone e mappe interattive esplicita le potenzialità di storytelling del web ed è […]

A Milano l’incontro per coprogettare e gestire i patti di collaborazione

3 luglio 2017 | Notizie Notizie

image

Pochi giorni dopo la Biennale della Prossimità 2017 a Bologna, il 23 giugno l’Università degli Studi di Milano -Dip. Studi Internazionali, Giuridici, Storico-Politici- ha ospitato un’attività formativa a carattere nazionale sul tema “Coprogettare e gestire i patti di collaborazione”: l’iniziativa è stata offerta gratuitamente sia a dipendenti e amministratori di enti locali che a cittadini singoli o associati che hanno già in corso o che intendono promuovere patti di collaborazione all’interno del quadro normativo reso possibile dal Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, adottato da 122 Comuni in tutta italia.

Laura Ammannati, Direttrice del Dipartimento, ha inaugurato l’incontro ringraziando i relatori accorsi per questo momento di condivisione: il Prof. Gregorio Arena, Presidente di Labsus, e il Dott. Donato di Memmo, funzionario del Comune di Bologna che ricopre l’incarico di responsabile dell’ufficio Semplificazione Amministrativa e Promozione della cittadinanza attiva e che dal maggio 2014, segue la realtà regolamentare a Bologna, primo Comune […]

Catania Source e i laboratori di cittadinanza attiva. L’intervista a Mirko Viola

20 giugno 2017 | Notizie Notizie

catania source

Catania Source è un progetto comunitario che si rivolge in particolare ai giovani per accrescere la loro partecipazione alla vita della città attraverso la diffusione di strumenti in grado di incidere sul suo cambiamento. Il progetto è inserito all’interno del programma “Youth in Action” promosso dall’Unione Europea e dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, con la partecipazione di molti partner: The Hub Sicilia, Start Up, RadioLab, Youthub Catania, Res Publica 2.0, Leo Club Catania Gioeni, Leo Club Catania Est e Scout Agesci Zona Etnea Liotru. Ne abbiamo parlato con Mirko Viola, promotore del progetto.

Ci può spiegare come nasce l’idea del progetto Catania Source e quali obiettivi vi eravate prefissati? Catania Source nasce a seguito di una battaglia, condotta a partire dal 2007 da un gruppo di cittadini e cittadine che ho avuto il piacere di coordinare. Insieme a loro scoprii che la città di Catania era dotata, dal 1995, di uno statuto molto all’avanguardia, poiché vantava il […]

Progetto Diogene: a Torino 10 anni di autentiche ricerche artistiche contemporanee

26 maggio 2017 | Notizie Notizie

diogene

La città di Torino celebra quest’anno il decimo anniversario di attività del Progetto Diogene, una tra le più significative esperienze collettive in Italia, nato nel 2007 dall’incontro e dalla collaborazione di artisti che hanno scelto di lavorare insieme per costruire un luogo di sperimentazione, confronto e scambio, con l’intento di ravvivare un vero dibattito culturale ridefinendo, nel presente, il ruolo dell’artista.

In particolare, Progetto Diogene si pone l’obiettivo di favorire la mobilità e la professionalizzazione degli artisti piemontesi, nazionali e internazionali, dando loro sostegno grazie alla realizzazione di un programma di residenze internazionali, di conferenze, mostre, studio visits, dibattiti e progetti editoriali a loro dedicati, da sempre operando fisicamente nello spazio pubblico e promuovendo percorsi di ricerca condivisi, fruibili e di ampio respiro, che resistono al tempo e alle sue trasformazioni. Dal 2007 […]