Donne, madri, braccianti. La ricerca che ha dato vita al patto “La Buona Terra”

10 settembre 2017 | Ricerche

adelfia2

Donne, madri, braccianti. Appunti per il miglioramento delle condizioni di vita delle lavoratrici in agricoltura nell’area metropolitana di Bariè l’indagine curata da ActionAid Italia nell’ambito del progetto Cambia Terra. La ricerca ha costituito il presupposto teorico per l’elaborazione e lo sviluppo del patto di collaborazione “La Buona Terra”, un patto coraggioso e innovativo.

Il 27 maggio 2016 il Ministero del Lavoro, il Ministero dell’Interno e il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali sottoscrivevano il Protocollo sperimentale contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura, da applicarsi nell’ambito di sette territori prioritari individuati dal Ministero dell’Interno: 3 di essi (Bari, Foggia e Lecce) sono in Puglia. Qui […]

ActionAid e Labsus insieme contro lo sfruttamento delle donne braccianti: l’incontro a L’Aquila

16 luglio 2017 | Notizie Notizie

festival pa

Nell’ambito del Festival della Partecipazione, lo scorso 6 Luglio a L’Aquila, ActionAid ha promosso un confronto sul tema del contrasto allo sfruttamento lavorativo delle donne braccianti, incentrato sulla funzione inclusiva che la comunità può e deve esprimere nei confronti di coloro che vivono in condizioni di forte esclusione sociale e fragilità lavorativa.

Maria Carmela Macrì, ricercatrice del Consiglio nazionale per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA-PB) e Maria Ludovica Tranquilli-Leali, Presidente del Coordinamento italiano della Lobby europea delle donne (EWL), hanno aperto il tema del contrasto al caporalato alla lettura multidimensionale del fenomeno della disuguaglianza di genere. Dalla Conferenza di Pechino in poi, i […]