Bari 14 marzo. La Puglia verso la rete regionale per l’amministrazione condivisa dei beni comuni

14 marzo 2017 | Gli Appuntamenti Regolamento amministrazione condivisa

puglia beni comuni

Raccogliendo le richieste e le esigenze emerse dal confronto con le comunità che hanno adottato, o stanno adottando, il Regolamento per la cura dei beni comuni, è stata organizzata una giornata di lavoro martedì 14 marzo presso l’Officina degli esordi a Bari, per definire i principi di fondo e le modalità di lavoro della Rete Pugliese per […]

La rassegna stampa 2016 di Labsus

21 dicembre 2016 | Gli Appuntamenti Rassegna stampa Regolamento amministrazione condivisa

rassegna stampa

Pubblichiamo la rassegna stampa 2016 di Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà. Il lavoro di diffusione del Regolamento per l’amministrazione condivisa dei beni comuni prosegue; è possibile consultare l’elenco sempre aggiornato dei Comuni che hanno approvato o stanno adottando il Regolamento e i Patti di collaborazione approvati. Agenzie di stampa: Redattore sociale, “Beni comuni: volontariato, istituzioni […]

Regolamento per l’amministrazione condivisa a Genova. Labsus incontra l’amministrazione comunale

21 luglio 2016 | Gli Appuntamenti Regolamento amministrazione condivisa

http://www.crocicchioarte.it/pagpc/rositaisopo.htm

Il 21 luglio il presidente di Labsus è stato ospite del comune di Genova (qui un resoconto della giornata e un’intervista a Gregorio Arena). Gregorio Arena ha incontrato il sindaco Doria, gli assessori e i consiglieri comunali firmatari della proposta di delibera consiliare per un Regolamento sull’amministrazione condivisa dei beni comuni urbani. Nella stessa mattinata, Arena […]

Macerata, deliberazione del Consiglio comunale, 12 aprile 2016, n. 27

6 giugno 2016 | Diritto Regolamenti comunali Regolamento amministrazione condivisa

Macerata-da-visitare-9

Il regolamento sui beni comuni urbani, approvato dal Comune di Macerata lo scorso 12 aprile, propone un modello di amministrazione condivisa volto a dare attuazione al principio di sussidiarietà orizzontale e introduce rilevanti novità rispetto ai contenuti normativi predisposti dal regolamento di Bologna.

I Principi La prima novità del presente regolamento si rileva sotto il profilo dei principi laddove, per citarne alcuni, alla consueta fiducia reciproca, proporzionalità e autonomia civica, vengono affiancati i principi della “pari opportunità e contrasto alla discriminazione”, e il principio di “prossimità e territorialità”.Un’amministrazione condivisa che in linea di principio intende rimuovere ogni forma […]

Liberare energie a Monza: un incontro pubblico sul Regolamento con Gregorio Arena

3 giugno 2016 | Gli Appuntamenti Regolamento amministrazione condivisa

13323574_1170507989647494_2813871263023235457_o

“I cittadini attivi si prendono cura di Monza”: è stato intitolato così l’incontro pubblico svoltosi il 30 maggio scorso presso l’Urban Center di Monza, con la finalità di presentare alla cittadinanza il “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione in forma condivisa dei beni comuni urbani“, di […]

San Donato Milanese, delibera di Consiglio comunale 4 giugno 2015, n. 20

16 aprile 2016 | Diritto Norme Regolamenti comunali Regolamento amministrazione condivisa

S. Donato Milanese

Il Comune di San Donato Milanese si aggiunge alle altre realtà comunali che hanno preso consapevolezza della forza innovatrice dell’amministrazione condivisa attuando il proprio regolamento per l’amministrazione dei beni comuni.

 

Un regolamento condiviso tanto nella sua tematica che nel suo iter formativo, essendo stato raggiunto attraverso un pieno consenso in Consiglio comunale e con le più alte aspettative circa la sua effettiva efficacia innovativa. Dal punto di vista contenutistico, il Regolamento riprende ovviamente l’impostazione proposta dall’originario testo di Bologna, adottato nel lontano 2014, mutandone però […]

Donato Di Memmo racconta il Regolamento per i beni comuni di Bologna

9 febbraio 2016 | Notizie Notizie Regolamento amministrazione condivisa

labsusregolamento

Donato Di Memmo è un funzionario del Comune di Bologna che ricopre l’incarico di responsabile dell’Ufficio di coordinamento – Cittadinanza attiva. Insieme a Labsus, è tra gli artefici del Regolamento per la cura e rigenerazione dei beni comuni urbani. Qui ce ne racconta la storia, dal punto di vista dell’amministrazione.

Come è accaduto che ti sei ritrovato coinvolto nella nascita del Regolamento? È stata una circostanza del tutto casuale, ovvero una riunione organizzata con Labsus a cui partecipai su invito del Direttore Generale del Comune di Bologna. All’epoca ero a capo dell’Ufficio per la semplificazione amministrativa e perciò presi parte a questo confronto; l’intento era […]

Marco Cammelli illustra l’origine del Regolamento Labsus per l’amministrazione condivisa

14 gennaio 2016 | Notizie Notizie Regolamento amministrazione condivisa

Convegno Bologna

Segnaliamo l’intervento di Marco Cammelli tratto dall’incontro “L’impresa culturale al Sud” del 15 ottobre 2015 a Palermo, nell’ambito della manifestazione Nuove pratiche con il Sud, e pubblicato integralmente sulla rivista ConMagazine. Il Presidente della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, promotrice del progetto “Le città come beni comuni“, ha illustrato la genesi del Regolamento sull’amministrazione condivisa dei beni comuni ideato da Labsus in collaborazione con l’amministrazione bolognese.

Vorrei offrire una testimonianza di prima mano a proposito dell’origine del regolamento Labsus sull’amministrazione condivisa dei beni comuni… Prosegui la lettura su ConMagazine. LEGGI ANCHE: Prime riflessioni sul diritto dell’amministrazione condivisa Il principe, il rospo ed i beni comuni Bozza Regolamento Labsus sull’amministrazione condivisa dei beni comuni a Roma

Torino apre le porte all’amministrazione condivisa

12 gennaio 2016 | Notizie Notizie Regolamento amministrazione condivisa

Architect looking at blueprints in a building site

Approvato! Approvato! È notizia di ieri sera: da oggi Torino ha il suo Regolamento, “che disciplina la collaborazione tra cittadini e amministrazione comunale per la cura, gestione e rigenerazione dei beni comuni urbani”. Labsus accoglie a braccia aperte una notizia che aspettava dallo scorso autunno. Il municipio sabaudo ha finalmente aperto le sue porte all’amministrazione condivisa. È una svolta, su diversi fronti e a tanti livelli.

Fassino non è solo il sindaco della quarta città d’Italia ma è anche il presidente dell’Anci. Il messaggio che sta lanciando è importante per la città di Torino, per la città metropolitana, per tutte le grandi città italiane, per le città italiane tutte. È certamente una proposta politica a pochi mesi da una (ri)elezione che […]