Coalizione per i beni comuni: le voci dell’assemblea romana

15 gennaio 2018 | Notizie Notizie

A Roma è nata la Coalizione dei Beni Comuni: venerdì 12 gennaio, presso il coworking Millepiani di Garbatella, 78 realtà cittadine hanno dato vita ad una rete informale con l’obiettivo di far approvare il Regolamento per l’amministrazione condivisa dei beni comuni.

Leggere l’elenco delle adesioni alla Coalizione per i Beni Comuni dà la dimensione della potenzialità di questa rete informale, così come ascoltare le testimonianze dirette di chi in quelle realtà opera ogni giorno per migliorare la vita di tutti fa capire quanto Roma sia pronta a ricevere il suo Regolamento. L’assemblea che ha sancito la […]

SIENAcondivisa: un’ottima occasione per prendersi cura dei beni comuni

| Notizie Notizie

Il bando “SIENAcondivisa” promosso dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena in collaborazione con il Comune di Siena e Labsus, attivo fino all’ esaurimento delle risorse, intende promuovere la nascita di iniziative di cura e rigenerazione dei beni comuni. Attraverso la stipulazione di patti di collaborazione, previsti dal “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini ed amministrazione per la cura e rigenerazione dei beni comuni” approvato dal Comune nel 2014, tra gli enti promotori e i soggetti locali ideatori degli interventi (rientranti nelle categorie indicate nel bando), verranno concordate le modalità di attuazione delle iniziative atte a migliorare la qualità della vita del Comune di Siena.

 

Per approfondire meglio questa opportunità offerta ai cittadini di Siena abbiamo intervistato Davide Usai, direttore Generale della Fondazione Mps, che finanzia completamente il bando con un contributo di 50.000 euro. Cosa ha spinto la FMPS a credere (e finanziare interamente) il bando “SIENAcondivisa” in collaborazione con Labsus e il Comune di Siena? E, in particolare, […]

Nasce a Roma la Coalizione per i Beni Comuni

11 gennaio 2018 | Notizie Notizie Regolamento amministrazione condivisa

Nasce a Roma una rete informale di realtà di cittadinanza attiva nata con l’obiettivo di presentare al Comune di Roma una Delibera di Iniziativa Popolare per l’approvazione di un “Regolamento per la collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione in forma condivisa dei beni comunifinalizzato non solo a definire i rapporti tra le amministrazioni locali e quanti vogliono offrire il proprio contributo volontario per la cura del territorio, ma anche ad attivare nuove forme di collaborazione tra le parti, basate sul principio di sussidiarietà orizzontale e non sulla totale delega di responsabilità ai cittadini.

Con questo obiettivo il prossimo 12 gennaio, attraverso un’assemblea pubblica che si terrà alle ore 18.30 presso il Coworking Millepiani – Via Nicolò Odero, 13, ROMA – Garbatella, verrà presentata la Coalizione per i Beni Comuni. Scopo dell’Assemblea indetta dalle 75 realtà romane è non solo quello di illustrare e raccontare la proposta che verrà […]

Lecce è il suo mare: ecco dove l’amministrazione punta i “fari di comunità”

2 gennaio 2018 | Notizie Notizie

Dalla Puglia, regione definita virtuosa per il modello di gestione del patrimonio costiero e per la destinazione della percentuale più alta al livello regionale di spiaggia libera, arriva un’esperienza virtuosa di partecipazione dal basso per la co-produzione dell’offerta di servizi di pubblica utilità: l’iniziativa emblematicamente denominata Lecce è il suo mare.

A Lecce, con la volontà di “ricucire” la costa alla città, l’amministrazione comunale ha presentato alla regione Puglia Lecce è il suo mare, progetto per la rigenerazione del litorale finanziabile con i fondi del Programma Operativo Fesr-Fse Puglia 2014/2020, Asse XII “Sviluppo Urbano Sostenibile”. L’assessore alle Politiche urbanistiche e strategiche Rita Miglietta, già architetto, ci aiuta a […]

Cinema e Terzo settore: nasce il Social Film Fund – con il Sud

| Notizie Notizie

Raccontare lo sviluppo del capitale sociale del Mezzogiorno diventa possibile, grazie al Social Film Fund, iniziativa che lega imprese cinematografiche e Terzo settore. Unico nel suo genere,  il bando congiunto di Fondazione Apulia Film Commission e Fondazione con il Sud mette a disposizione 400 mila euro di budget.

“Il Sud è dotato di un capitale sociale immenso. Ha solo bisogno di essere raccontato”. E’ con questo proposito che sorge l’accordo tra la Fondazione Apulia Film Commission e la Fondazione Con il Sud, cofinanziato dalla Regione Puglia. L’iniziativa, alla quale è possibile partecipare con “SHORT” (cortometraggi di 5-20 minuti) e “DOC” (documentari della durata di 20-52 […]

Latina ‘spalanca la finestra’ dell’amministrazione condivisa: adottato il Regolamento sui beni comuni

29 dicembre 2017 | Notizie Notizie

Dopo un percorso durato un anno, tra consultazioni con la cittadinanza e tavoli di lavoro e studio del testo, il 28 dicembre il Consiglio comunale di Latina ha approvato il “Regolamento comunale sulla collaborazione tra cittadini, cittadine e amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione in forma condivisa dei beni comuni”. L’adozione del testo è stata anche l’occasione per rivedere lo Statuto della città in cui viene riconosciuto, tra i principi fondanti della comunità locale, quello della partecipazione. Abbiamo intervistato l’assessora alla Città internazionale, politiche giovanili, partecipazione e smart city Cristina Leggio e il vice presidente della Commissione affari istituzionali nonché incaricato “Democrazia partecipata e gestione condivisa dei beni comuni” Emanuele Di Russo. 

Allo scadere, quasi, del 2017 Latina è il 138esimo comune ad aver adottato il Regolamento per la gestione condivisa dei beni comuni urbani. Il Consiglio comunale ha approvato il testo il 28 dicembre dopo un iter durato un anno che ha visto il coinvolgimento e il confronto con la cittadinanza e le associazioni locali, a cui, lo […]

I cittadini di Piedimonte Matese (CE) hanno il proprio Regolamento

28 dicembre 2017 | Notizie Notizie

Piedimonte Matese

È accaduto tutto in pochissimo tempo: il percorso è iniziato circa due mesi fa, precisamente lo scorso 26 ottobre, giorno in cui l’associazione Amici di Pericle di Piedimonte Matese, piccolo comune nell’Alto Casertano, ha invitato il Prof. Gregorio Arena per l’evento “L’Amministrazione Condivisa dei beni comuni – Un’opportunità di cittadinanza”, durante il quale Arena ha […]

I progetti di Impatto+ “Diamo forza ai beni comuni”

18 dicembre 2017 | Notizie Notizie

Con il bando 2017 Impatto+ “Diamo forza ai beni comuni”Banca Etica ha inteso sostenere iniziative del Terzo Settore, di imprenditoria femminile o di imprenditoria giovanile volte alla valorizzazione di beni (edifici, locali, terreni ed infrastrutture, pubbliche o private a finalità pubblica) per l’avvio o l’ampliamento o la gestione di progetti di riuso, riconversione o riqualificazione per scopi sociali, culturali e di tutela ambientale.

Ne parleremo con Teresa Masciopinto, Responsabile Relazioni Associative di Banca Popolare Etica, che ha anche partecipato in qualità di discussant all’edizione 2017 di SIBEC, la nostra Scuola Italiana per la gestione condivisa dei Beni Comuni. Cos’è il bando Impatto+ “Diamo forza ai beni comuni”? L’idea del bando Impatto+ è stata proprio quella di “dare forza ai beni comuni”: di far leva sulla capacità di singoli […]

Podziba: le nostre città, dalla corruzione alla democrazia partecipata

| Notizie Notizie

Alla Casa internazionale delle donne di Roma l’11 dicembre ha avuto luogo l’incontro promosso dal Comitato per gli Stati Generali/Rinascimento di Roma, per la presentazione della seconda edizione del libro della scrittrice Susan L. Podziba dal titolo: “Le nostre città: dalla corruzione alla democrazia partecipata”.

Susan L. Podziba è una delle più note mediatrici dei conflitti negli Stati Uniti e collaboratrice del MIT (Massachusetts Institute of Technology). Oltre l’autrice, all’incontro hanno preso parte Marianella Sclavi, scrittrice, fondatrice di Ascolto Attivo, già docente di Etnografia Urbana alla Facoltà di Architettura del Policlinico di Milano, e Gregorio Arena, presidente di Labsus. Interessante novità in questa […]

Città e auto-organizzazione: buone pratiche per una città collaborativa

| Notizie Notizie

Dall’11 al 13 dicembre si è tenuta a Roma, presso le facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università La Sapienza, la conferenza internazionale “Cities and self-organization”, organizzata dall’Association of European Schools of Planning (Aesop) Thematic Group “Public Space and Urban Cultures” e dal network di ricerca “Tracce Urbane” con la collaborazione della Sapienza e del laboratorio di Studi urbani “Territori dell’abitare“.

L’iniziativa, ricca di interventi e contributi da tutto il mondo, si è focalizzata sull’analisi delle pratiche auto-organizzative presenti già in molte realtà urbane, presentandole come modello di amministrazione diretta in grado di favorire la costruzione di città collaborative, dove residenti e istituzioni interagiscono per rappresentare e difendere i propri interessi. La città collaborativa Per gli […]