Paesaggio, Bene comune, Sussidiarietà: la Convezione europea del Paesaggio

20 novembre 2017 | Ricerche

book-2929646_1280

Nella pratica di chi si occupa di beni comuni e sussidiarietà, la relazione con il paesaggio non riesce naturale e spontanea. Il paesaggio è visto in modo piuttosto distaccato e lontano, come sfondo o riflesso senza però un ruolo specifico: se prendiamo in considerazione ad esempio i resoconti di Labsus sui Patti di collaborazione ci rendiamo conto dell’ampiezza e varietà dei campi di applicazione di questo strumento, ma la parola paesaggio, da sola, non rientra esplicitamente nella lista.

Non è azzardato tuttavia affermare che questo argomento è presente in modo implicito in tutti i settori considerati, presentandosi in variegate ed inedite forme di paesaggio involontario. Partendo dai campi di azione dei Patti di collaborazione appena menzionati, non può sfuggire quello dei beni culturali: si tratta di esempi evidenti di relazione stretta e quasi […]

Servizio e reddito civico: la proposta di Vittorio Rinaldi

7 novembre 2017 | Labsus Papers Ricerche

Background concept wordcloud illustration of basic income glowing light

L’articolo di Vittorio Rinaldi, antropologo, docente universitario, già Presidente del Consorzio Altromercato, costituisce un importante contributo al dibattito sulle modalità di concretizzazione di dispositivi di sostegno al reddito in Italia. Il saggio parte dall’assunzione della crisi del lavoro salariato, su cui ha fatto perno l’edificazione del welfare e, in generale, del diritto, dalla modernità fino al novecento.

I processi di automazione e di digitalizzazione, aprendo possibilità produttive inedite, hanno determinato una perdita di centralità del lavoro salariato, mettendo in crisi il fattore cardine della cittadinanza moderna. Reddito di inclusione sociale o reddito civico? Se il reddito di inclusione sociale annunciato dal governo Gentiloni costituisce una misura condizionata, finalizzata all’inclusione lavorativa delle persone […]

Un approccio culturale allo sviluppo rurale

24 ottobre 2017 | Ricerche

Matera (MT) 17.10.2014 - Proclamazione Capitale Europea della Cultura 2019 alla citt‡ di Matera. I festeggiamenti in piazza durante la proclamazione. Foto Giovanni Marino

Proponiamo per la sezione “Ricerche” la tesi magistrale di Carlo Ferretti dal titolo The Voice of The Invisible Cities. A qualitative approach to urban areas development. L’autore accompagna e introduce la sua ricerca con un breve articolo in lingua italiana, scritto per Labsus, per introdurre i nostri lettori a questo studio originale e innovativo.

Ferretti concentra la ricerca su Matera, città dichiarata “patrimonio dell’umanità” dall’UNESCO. Ad oggi l’antica città della Basilicata manca di un Regolamento e sarebbe interessante immaginare quali potenziali di sviluppo potrebbe facilitare questo strumento, agevolando la libera creatività dei suoi cittadini portatori di tradizioni millenarie e custodi di ricchezze artistiche e paesaggistiche. Introduzione dell’autore Il dibattito […]

Un nuevo derecho para la administración compartida: il saggio in spagnolo di Gregorio Arena

10 ottobre 2017 | Ricerche

amm condivisa

Pubblichiamo per la sezione “Ricerche” un saggio in lingua spagnola di Gregorio Arena, Un Nuevo Derecho para la administracíon compartida de los bienes comunes. La experiencia italiana, apparso recentemente sulla “Revista de Administracíon Pública”.

Presentiamo volentieri questo lavoro che descrive al pubblico spagnolo e “rinfresca” a quello del nostro paese la situazione italiana rispetto all’introduzione del nuovo paradigma dell’amministrazione condivisa, tradotto in spagnolo come administración compartida. Il saggio è in lingua, ma la scrittura è scorrevole e invita ad addentrarsi nel testo ricco di piacevoli assonanze sonore con il nostro […]

Amministrazione e società. Il nuovo cittadino

26 settembre 2017 | Ricerche

amm condivisa

Proponiamo per la sezione “Ricerche” un recente saggio di Gregorio Arena, Amministrazione e società. Il nuovo cittadino, pubblicato sulla Rivista trimestrale di diritto pubblico.

Questo lungo articolo condensa con chiarezza espositiva gli aspetti essenziali del “nuovo” paradigma dell’amministrazione condivisa che trova piena giustificazione nel principio di sussidiarietà orizzontale, richiamato nella Costituzione (art. 118, ultimo comma), e ha nel Regolamento di Bologna e conseguentemente nei patti di collaborazione validi strumenti di realizzazione. In verità quel paradigma, antitetico a quello tradizionale […]

Donne, madri, braccianti. La ricerca che ha dato vita al patto “La Buona Terra”

10 settembre 2017 | Ricerche

adelfia2

Donne, madri, braccianti. Appunti per il miglioramento delle condizioni di vita delle lavoratrici in agricoltura nell’area metropolitana di Bariè l’indagine curata da ActionAid Italia nell’ambito del progetto Cambia Terra. La ricerca ha costituito il presupposto teorico per l’elaborazione e lo sviluppo del patto di collaborazione “La Buona Terra”, un patto coraggioso e innovativo.

Il 27 maggio 2016 il Ministero del Lavoro, il Ministero dell’Interno e il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali sottoscrivevano il Protocollo sperimentale contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura, da applicarsi nell’ambito di sette territori prioritari individuati dal Ministero dell’Interno: 3 di essi (Bari, Foggia e Lecce) sono in Puglia. Qui […]

La sicurezza delle città tra luci e ombre: un saggio di Vincenzo Antonelli

28 agosto 2017 | Labsus Papers Ricerche

videosorveglianza

Pubblichiamo come “Labsus Paper” il saggio di Vincenzo Antonelli, professore di Diritto Amministrativo presso la Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, su La sicurezza delle città tra luci e ombre che stimola la riflessione sul problema attuale e di difficile soluzione della sicurezza urbana. Il saggio prende spunto dal decreto legge del 20 febbraio 2017, n. 14, il cosiddetto decreto “Minniti”, convertito con la legge n. 48 del 18 aprile 2017.

Come spiega l’autore, “si tratta di un atto normativo adottato, così come si legge nelle premesse, per rispondere alla ‘straordinaria necessità ed urgenza di introdurre strumenti volti a rafforzare la sicurezza delle città e la vivibilità dei territori e di promuovere interventi volti al mantenimento del decoro urbano’. Due sono i ‘capi’ in cui si […]

Analisi economica dei beni comuni: aspetti teorici e modelli di gestione

1 agosto 2017 | Ricerche Tesi

when we share

Pubblichiamo il lavoro condotto dal Dott. Giuseppe Simone, laureato in Economia e Politica Economica presso l’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna, con una tesi dal titolo “Analisi economica dei beni comuni: aspetti teorici e modelli di gestione“.

Questo lavoro deriva dalla necessità di ampliare gli schemi dell’analisi economica a fenomeni che fino ad ora sono risultati di difficile comprensione tramite i tradizionali modelli utilizzati dagli economisti. Lo studio dei beni comuni (commons), infatti, è tuttora al centro del dibattito sia per quanto riguarda l’analisi economica di questo tipo particolare di beni, e […]

Novità sul fronte dell’ Iniziativa dei cittadini europei

14 luglio 2017 | Società Unione europea

european-citizens-initiative

L’iniziativa dei cittadini europei (ICE), la forma più avanzata al mondo di democrazia partecipativa transnazionale, dopo aver attraversato una fase di stallo, sta vivendo una nuova stagione di attività. Due in particolare sono i fronti su cui si registrano le principali novità: la registrazione di nuove iniziative e le proposte di riforma.

L’ Ice – Iniziativa dei cittadini europei – è uno strumento di democrazia partecipativa previsto dall’art. 11, paragrafo 4 del Trattato di Lisbona. Salutata come il primo esempio al mondo di democrazia diretta transnazionale o di e-democracy transnazionale (grazie alla possibilità di procedere alla raccolta firme online), l’ Iniziativa dei cittadini europei è stata spesso paragonata alla forma di […]

La ricerca della sussidiarietà. Invito a rileggere: Socialismo liberale di Carlo Rosselli

4 luglio 2017 | Cultura Recensioni Ricerche

socialismo-liberale-carlo-rosselli-john-rosselli

Carlo e Nello Rosselli furono assassinati il 9 giugno 1937 a Bagnoles-de-l’Orne in Francia per mano di alcuni sicari del Comité secret d’action révolutionnaire, su mandato del regime fascista italiano. Nell’ottantesimo anno della loro morte molte sono state in tutta Italia le iniziative commemorative in ricordo della loro attività antifascista e del contributo dato al […]