L’economia sociale e solidale a Barcellona: numeri e pratiche di una città all’avanguardia

20 marzo 2017 | Ricerche

ess_bcn_blanc

A Barcellona, ​​più di 4.700 iniziative socio-economiche si ispirano ai valori della cooperazione, dell’orizzontalità e dell’autogestione. Sono l’espressione dell’economia sociale e solidale catalana, esperienze che allo stesso tempo si configurano come pratica economica e come movimento sociale.

Nel 2016 Anna Fernàndez e Ivan Miró pubblicano un rapporto sullo stato dell’economia sociale e solidale a Barcellona, portando alla luce cifre ed esperienze che fanno della capitale catalana un interessantissimo esempio di come al giorno d’oggi proposte di modelli alternativi al neoliberismo non solo siano possibili, ma già in atto. Gli autori presentano un […]

Le cooperative di produzione e lavoro e il fenomeno del workers buyout

14 marzo 2017 | Impresa sociale Ricerche

5050010338_bdcdb452df_b

La sussidiarietà può produrre lavoro e sviluppo economico? Si domandava Gregorio Arena in un editoriale di qualche anno fa. La risposta era ovviamente positiva, riferendosi alle opportunità legate all’applicazione del principio di sussidiarietà orizzontale per la riqualificazione del patrimonio pubblico. Ma rispetto alle imprese private, la sussidiarietà può salvare posti di lavoro? Per rispondere a questa domanda abbiamo letto la ricerca “Le nuove cooperative di produzione e lavoro e il fenomeno del workers buyout portata avanti da Sara Depedri, Stefania Turri e Marcelo Vieta, nell’ambito di un progetto Euricse.

Il fenomeno del Workers Buyout Un Workers Buyout (WBO) è un’acquisizione o un salvataggio di un’impresa da parte dei dipendenti che vi hanno lavorato. Un fenomeno sviluppatosi principalmente in Argentina, e più in generale nell’America Latina, ma che ha avuto fortuna anche in Francia, Spagna e Italia. La prima parte della ricerca si è concentrata sul […]

Baratto amministrativo o simbiosi mutualistica? Il saggio di Paolo Duret

14 febbraio 2017 | Recensioni Ricerche

libri-test

L’autore del presente saggio si concentra, in particolare, sull’analisi dell’art. 24, d.l. 12 settembre 2014, n. 133, prospettandone un’applicazione “sussidiariamente orientata”, conforme al modello regolamentare sull’amministrazione condivisa dei beni comuni, promosso e sostenuto da Labsus.

Il principio di sussidiarietà orizzontale quale motore della “simbiosi mutualistica” L’analisi dell’art. 24, d.l. n. 133/2014 – effettuata alla luce di contigue precedenti disposizioni legislative nazionali, nonché di alcuni pertinenti apporti dottrinari, principalmente giuridici, ma anche sociologici e politologici – costituisce l’occasione per affrontare una riflessione ad ampio spettro sulle potenzialità applicative del principio di […]

Dall’Ue l’impegno per un Pilastro dei diritti sociali

4 febbraio 2017 | Società Unione europea

unione europea diritti civili

“Un’Europa più sociale”. È questo il messaggio che ha lanciato la settimana scorsa il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, nell’annunciare “i passi importanti” che sono stati compiuti in questo senso e quelli che verranno fatti verso un “Pilastro europeo dei diritti sociali”. L’iniziativa, avviata dalla Commissione nel marzo 2016, ha aperto la strada […]

Welfare generativo: una guida per gli addetti ai lavori

| Cultura Recensioni Ricerche

Mind Map welfare generativo

Nel corso degli anni le richieste di prestazioni sociali sono aumentate in modo esponenziale, anche nella loro complessità, e da più parti oggi si riconosce che i Servizi del nostro Sistema socio-assistenziale non sono in grado, da soli, di dare le risposte a cui i cittadini hanno diritto.
Vi è certamente un problema di risorse economiche, nonostante sia destinata alla protezione sociale e sanitaria della popolazione italiana poco meno della metà della spesa pubblica. Ma è solo la punta dell’iceberg.

È questo il tema del volume di Luciano Pasqualotto, Rendere generativo il lavoro sociale. Guida per operatori ed amministratori locali, La Meridiana, 2016. Già nel 2009, la Commissione Europea invitava a ripensare al Welfare state “come un fattore produttivo” e non solo come “un impedimento alla crescita economica” (2009, p. 59). Mettere a fuoco quale possa essere “la […]

Quaderno Labsus “Cibo, cittadini e spazi urbani”

24 gennaio 2017 | Ricerche

Pubblichiamo integralmente il Quaderno Labsus Cibo, cittadini e spazi urbani, curato da Daniela Ciaffi, Francesca De Filippi, Giulia Marra ed Emanuela Saporito di Labsus Piemonte.

A seguire la postfazione scritta da Gregorio Arena.

Postfazione di Gregorio Arena Nella riflessione sui beni comuni è possibile oggi fare riferimento a due prospettive teoriche, una che si potrebbe definire di tipo “funzionale”, l’altra che si potrebbe definire di tipo “comunitario”, fra loro complementari. Secondo la prima teoria, sono beni comuni tutti quei beni che sono indispensabili non soltanto per vivere, ma […]

Mirafiori Lunapark: recupero di una fabbrica, recupero della memoria

17 gennaio 2017 | Cultura Recensioni Ricerche

Mirafiori Lunapark

Franco, Carlo e Delfino sono il cuore, le braccia e la mente di un’amicizia che dura da anni, da quando, fianco a fianco, lavoravano nello stabilimento Fiat Mirafiori.
Oggi la fabbrica è in disuso e lo stato di abbandono turba le coscienze dei tre protagonisti.

Ormai pensionati, decidono di aprirne i cancelli per “dare una sbirciatina”, sebbene derisi da quelli che un tempo erano i loro padroni, ora fautori della scelta di demolirla, trasformandola in un enorme campo da golf, dimentichi del simbolo che l’edificio ha rappresentato per gli abitanti del quartiere. Per i tre amici è diverso: la fabbrica […]

Bes 2016, l’Istat presenta il nuovo rapporto sul benessere equo e sostenibile

19 dicembre 2016 | Ricerche Società

Bes

È stato presentato il 13 dicembre dal presidente dell’Istat Giorgio Alleva e dall’On. Francesco Boccia, Presidente della Commissione Bilancio, il quarto rapporto sul Benessere Equo e Sostenibile. Nato nel 2010, a seguito del grande dibattito sugli indici alternativi al Pil, il Bes misura il benessere individuale e sociale e la sua sostenibilità per le generazioni future.

Gli indicatori del Bes, in tutto 130, sono orientati a fotografare il benessere nella sua multidimensionalità e per questo sono articolati in 12 domini: Salute, Istruzione e formazione, Lavoro e conciliazione dei tempi di vita, Benessere economico, Relazioni sociali, Politica e istituzioni, Sicurezza, Benessere soggettivo, Paesaggio e patrimonio culturale, Ambiente, Ricerca e innovazione, Qualità dei […]

Natale di solidarietà

18 dicembre 2016 | Società Sostenibilità

regali-2-imc

La scelta dei regali di Natale è di quelle che assorbono le energie migliori di ognuno di noi nel dubbio atroce di sbagliare, fare un doppione o sprecare soldi inutilmente. Qualche indicazione può aiutare a restringere il campo e fare regali intelligenti.

Secondo Marcel Mauss le caratteristiche fondamentali del dono sono tre: “dare, ricevere, ricambiare” ed è così che il dono crea legami, relazioni, contribuendo alla solidità del corpo sociale. Ma nella società dei consumi, che ha spogliato i doni della loro dimensione rituale per consegnarla a quella dell’obbligatorietà, sono spesso concepiti come un dovere oneroso e […]