Colophon

WWW.LABSUS.IT

Direttore editoriale Gregorio Arena
Direttore responsabile Vittorino Ferla
Site manager Proxima Informatica
 

REDAZIONE

Direttore editoriale Gregorio Arena
Direttore responsabile Vittorino Ferla
Caporedattore centrale Fabrizio Rostelli

La redazione è così composta:

Caporedattrice della Sezione “Notizie” Nora Inwinkl con la collaborazione di Elena Taverna
redattori: Michele Manfrini, Luca Michele Piscitelli, Federica Gogosi, Michela Piraino, Maria Fioretti, Gaetano De Monte, Giulia Falcinelli e Giovanni Santini

Caporedattore della Sezione “Appuntamenti” Fabrizio Rostelli
redattori: Michele Manfrini

Caporedattrice della Sezione “Patti e Beni comuni” Angela Gallo
redattori: Elena Taverna, Nico Angelastro e Simona D’Andrea

Caporedattrice della Sezione “Ricerche” Maria Cristina Marchetti con la collaborazione di Valentina Grassi

Sezione “Diritto“
• Caporedattore della sub-sezione “Norme” Fabio Giglioni
redattori: Laura Muzi, Luca Ursino, Luca Caianiello e Giulia Falcinelli
• Caporedattore della sub-sezione “Giurisprudenza” Fabio Giglioni
redattori: Genny Lucidi e Chiara Patera

Ufficio stampa Labsus
Fabrizio Rostelli

La rivista LABSUS.it è indicizzata nei seguenti repertori e banche dati:
GOOGLE Scholar
PLEIADI – Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali
WorldWideScience.org – The Global Science Gateway
WorldCat

IMPOSTAZIONE DEL SITO
Il sito della rivista è stato strutturato con il linguaggio XHTML e reso dinamico utilizzando il content management system open source WordPress.

Particolare cura è stata dedicata alla ricerca di un buon livello di accessibilità conformemente alle indicazioni W3C (world wide web consortium). E’ in corso il processo di validazione di tutte le pagine.

© 2006 – 2017

www.labsus.it
www.labsus.org
www.labsus.net
www.labsus.eu
www.laboratorioperlasussidiarieta.it

La rivista “Labsus.org” è un periodico telematico quindicinale a carattere giuridico-sociologico registrato presso il Tribunale di Roma (numero di registrazione: 138/07) a partire dal 5 aprile 2007. L’inizio delle pubblicazioni è avvenuto l’11 maggio 2006. Il codice ISSN è: 2038-386X.

Editore e proprietario è l’associazione “LABSUS – Laboratorio per la sussidiarietà” contatti@labsus.net

La rivista è pubblicata in formato digitale con i protocolli tecnici della rete Internet dal service provider Proxima Informatica (Via della Maglianella, 65/r – 00166 – Roma) con l’indirizzo web www.labsus.it

© copyleft
I testi pubblicati in www.labsus.it sono in regime di Copyleft, quindi
“la pubblicazione e riproduzione è libera e incoraggiata purché l’articolo sia linkato con la fonte e riportando questa scritta”.

Labsus.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.

Gli scritti presenti su questo sito sono pubblicati con cadenza periodica almeno quindicinale. Per maggiore dettaglio si vedano le date pubblicate sui singoli articoli.

Privacy
Responsabile Alberto Maguolo 

Il codice in materia di protezione dei dati personali garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

Il trattamento di dati personali spetta a chiunque effettui operazioni di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione di dati. Quando il trattamento è effettuato da una persona giuridica il titolare del trattamento è colui cui competono le decisioni sulle finalità e sulle modalità del trattamento, ivi compreso il profilo della sicurezza. Il titolare può facoltativamente designare un responsabile cui affidare il trattamento di dati personali. Le operazioni di trattamento possono essere effettuate solo da incaricati che operano sotto la diretta autorità del titolare o del responsabile, attenendosi alle istruzioni impartite. La designazione deve essere effettuata per iscritto e individua puntualmente l’ambito del trattamento consentito.

I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati in modo da ridurre al minimo, mediante l’adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta. I dati personali devono essere trattati in osservanza di quanto disciplinato dal codice, in caso contrario i dati personali non possono essere utilizzati. L’interessato o la persona presso la quale sono raccolti i dati personali devono essere preventivamente informati oralmente o per iscritto circa le finalità e le modalità del trattamento, i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati e l’ambito di diffusione dei dati medesimi. Il codice attribuisce all’interessato il diritto di accesso ai suoi dati personali nonché disciplina le modalità di esercizio degli stessi da attuarsi con richiesta rivolta senza formalità al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, alla quale è fornito idoneo riscontro senza ritardo.

Informativa di Labsus.org sulla privacy ai sensi del D.Lgs.196 del 30 giugno 2003, recante il Codice in materia di protezione dei dati personali (rev 1.0 del 25 giugno 2004):

Caro webnauta,
desideriamo informarla che i suoi dati personali, da lei direttamente fornitici o altrimenti acquisiti nell’ambito della nostra attività, potranno formare oggetto di trattamento, nel rispetto della disposizione sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l’attività del progetto Labsus.

Per trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni.

Il trattamento dei dati, oltre alle finalità connesse, strumentali e necessarie alla attività del progetto sarà finalizzato a:
a. comunicare i dati a terze parti che svolgono funzioni necessarie o strumentali all’operatività del progetto e, o, gestiscono banche dati finalizzate alla tutela dei rischi del credito;
b. raccogliere dati ed informazioni in via generale e particolare sugli orientamenti e le preferenze del webnauta;
c. inviare informazioni ed offerte commerciali, anche di terzi;
d. inviare materiale pubblicitario e informativo;
e. effettuare comunicazioni commerciali, anche interattive;
f. compiere attività dirette di vendita o di collocamento di prodotti o servizi;
g. elaborare studi e ricerche statistiche su vendite, clienti e altre informazioni, ed eventualmente comunicare le stesse a terze parti;
h. cedere a terzi i dati raccolti ed elaborati a fini commerciali anche per la vendita o tentata vendita, ovvero per tutte quelle finalità a carattere commerciale e, o, statistico lecite.

Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi in modo da garantirne la sicurezza nonché la riservatezza.

Il conferimento del consenso al trattamento dei dati personali forniti per gli scopi di cui ai punti (a) e (b) è necessario. In caso di rifiuto alla prestazione del consenso non ci sarà possibile erogarle i servizi.

La informiamo, inoltre, che, ai sensi dell’articolo 7 del D.Lgs. 196/03, il webnauta ha il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento e può, secondo le modalità e nei limiti previsti dalla vigente normativa, richiedere:

  • la conferma dell’esistenza di dati personali che lo riguardano;
  • conoscerne l’origine e riceverne comunicazione intelligibile;
  • avere informazioni circa la logica, le modalità e le finalità del trattamento;
  • richiederne l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione;
  • richiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima;
  • il blocco dei dati trattati in violazione di legge, ivi compresi quelli non più necessari al perseguimento degli scopi per i quali sono stati raccolti;
  • nonché, più in generale, esercitare tutti i diritti che gli sono riconosciuti dalle vigenti disposizioni di legge.

Le eventuali istanze ai sensi dell’articolo 7 del D.Lgs. 196/03 potranno essere indirizzate all’indirizzo di posta elettronica contatti@labsus.net

(*) Ai fini del D.Lgs.196 si intende per “dati sensibili”:
• i dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica;
• le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere;
• le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale;
• nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale.

Testi normativi di riferimento
Dlgs 196 del 30 giugno 2003