Assemblea dei soci

Convocazione assemblea soci 2007

Ai sensi dell'art. 8, 2° c. dello Statuto del Laboratorio per la sussidiarietà – Labsus, è convocata l'Assemblea dei soci in prima convocazione alle ore 24.00 del 17 aprile e in seconda convocazione alle ore 15.00 del 19 aprile 2007, presso la sede di Cittadinanzattiva, via Flaminia 53, Roma, con il seguente ordine del giorno:

1. Approvazione del bilancio 26 (in allegato)

2. Approvazione delle quote associative (indicate nel sito www.labsus.org in "Aderisci")

3. Programmazione delle attività per il 27

4. Varie ed eventuali

Si ricorda che ai sensi dell’art. 1 dello Statuto "Le deliberazioni dell’Assemblea ordinaria sono valide quando siano approvate con il voto favorevole della maggioranza dei soci presenti. E’ ammesso il voto per corrispondenza, anche in formato elettronico, su proposte di deliberazioni comunicate a tutti i soci almeno dieci giorni prima della riunione dell’Assemblea. Si considerano presenti anche i soci che hanno partecipato al voto per corrispondenza".

Pertanto, i soci che non potranno essere fisicamente presenti all’Assemblea possono partecipare rispondendo a questo messaggio entro il 17 aprile, indicando nella risposta il proprio voto rispetto ai punti 1 e 2 all’ordine del giorno. Sarà cura del Presidente riportare in Assemblea i risultati del voto per corrispondenza.

Si ricorda inoltre che per partecipare all’Assemblea è necessario essere in regola con il pagamento della quota 27, che può essere effettuato con un bonifico sul conto corrente intestato a Labsus, causale "rinnovo quota 27", Iban: IT88 G5 183 2 117 392, presso Banca Etica, sede di Roma. Le quote associative sono indicate nel sito, sotto "Aderisci".

Estratti dallo Statuto (il testo integrale è reperibile sul sito www.labsus.org in "Chi siamo – Statuto").

"Hanno diritto di intervenire all’Assemblea tutti i soci in regola con il pagamento della quota annua di associazione.

I soci possono farsi rappresentare, mediante delega scritta, da altri soci purché non membri del Consiglio Direttivo o del Collegio dei Revisori dei Conti" (art. 8)

"L’Assemblea è validamente costituita in prima convocazione quando sia presente o rappresentata almeno la metà più uno dei soci; in seconda convocazione l’Assemblea è validamente costituita qualunque sia il numero dei soci intervenuti in proprio o a mezzo delega.

Le deliberazioni dell’Assemblea ordinaria sono valide quando siano approvate con il voto favorevole della maggioranza dei soci presenti. E’ ammesso il voto per corrispondenza, anche in formato elettronico, su proposte di deliberazioni comunicate a tutti i soci almeno dieci giorni prima della riunione dell’Assemblea. Si considerano presenti anche i soci che hanno partecipato al voto per corrispondenza" (art. 1).



Lascia un commento