La carta verrà aggiornata ogni due anni anche grazie alle indicazioni delle stesse associazioni di volontariato
Notizie

La prima carta dei servizi del Cesvot

Una mappa per orientarsi tra le opportunità

E’ uscita la prima carta dei servizi del Cesvot (Centro servizi per il volontariato della Toscana), uno strumento pensato per facilitare gli utenti del centro servizi nell’accesso alle principali opportunità di formazione, informazione e consulenza.

Quali sono e come sono organizzati i servizi del Cesvot? Quali le tipologie dei corsi di formazione e a chi si rivolgono? Dove trovare le principali informazioni? Come richiedere una consulenza o partecipare ai bandi e ai progetti?

Queste sono solo alcune delle domande a cui risponde il vademecum offerto dal Cesvot in poco più di 6 pagine, con tanto di recapiti telefonici e indirizzi e-mail.

La carta dei servizi è stata infatti concepita come guida pratica e agevole attraverso cui descrivere i servizi offerti, la categoria degli utenti a cui si rivolgono e i principali canali di accesso, illustrandone obiettivi e standard di qualità.

Aggiornata ad aprile 27, la carta contiene anche un’anticipazione dei nuovi servizi che il Cesvot sta attivando, interventi sperimentali che cercano di adeguare sempre più l’offerta alle necessità e alle caratteristiche di ciascuna associazione.

Questa pubblicazione rientra in un progetto di più ampio respiro avviato negli ultimi anni dal centro servizi allo scopo di migliorare le procedure di lavoro, rendere più facilmente accessibili i servizi offerti e condividere il piano delle attività.

Da questo progetto è nato il primo Bilancio sociale nel 23, l’adozione del sistema Gestione Qualità e la conseguente certificazione nel 24, la rielaborazione del sito web nel 26 secondo i principali canoni di accessibilità e usabilità.

Strumenti e procedure che, al pari della carta dei servizi, hanno lo scopo di rendere più fruibili e trasparenti i servizi e le attività del centro. La carta dei servizi servirà a meglio condividere il lavoro con le associazioni nell’ottica di stabilire con gli utenti un miglior dialogo e assicurare loro una sempre maggiore capacità di accesso ai servizi.

La carta verrà aggiornata ogni due anni anche grazie alle indicazioni delle stesse associazioni di volontariato.

La carta dei servizi è consultabile sul sito web www.cesvot.it, all’interno della sezione ‘Pubblicazioni’.

Di seguito alcuni dati sull’attività del Cesvot nel 27.

Formazione

Nel 27 il Cesvot finanzierà 152 corsi di formazione presentati da altrettante associazioni toscane per una spesa complessiva di 1.2. euro.

Sostegno ai progetti di intervento sociale

Nel 27 con il bando Percorsi di innovazione il Cesvot sosterrà la progettazione sociale del volontariato toscano con oltre 3milioni di euro. A giugno saranno presentati i 111 progetti vincitori.

Alfabetizzazione informatica
Grazie al progetto Associazioni in rete nel 27 il Cesvot promuoverà 19 corsi di alfabetizzazione informatica su tutto il territorio regionale e offrirà a 25 associazioni toscane un bonus per l’acquisto di PC, stampante e modem pari al 7% del costo delle attrezzature.

Accesso al credito
Ad oggi sono 326 le organizzazioni di volontariato che hanno usufruito del progetto Sta arrivando il tuo Fido, il fondo di garanzia per facilitare l’accesso al credito alle associazioni di volontariato messo a disposizione dal Cesvot grazie ad una convenzione con Fidi Toscana. Nel 27 si prevede che il numero delle associazioni salga a 35.

Sostegno alla tenuta della contabilità

Sono 318 le associazioni toscane che, grazie al progetto Liberi dai conti 26, hanno ricevuto un rimborso per le spese di contabilità per un importo complessivo di oltre 282mila euro. Nel 27 si prevede che il numero delle associazioni beneficiarie aumenti del 1%.

Scuola e volontariato
Ad oggi hanno partecipato al progetto Scuola e volontariato 78 scuole toscane, 315 associazioni e oltre 16mila studenti tra i 15 e i 19 anni.

Le iniziative delle delegazioni territoriali
Triplicati nel 27 i finanziamenti per le iniziative svolte dalle 11 delegazioni territoriali del Cesvot che da 77mila passano a 22mila euro.

Eventi patrocinati
Da gennaio a marzo 27 il Cesvot ha patrocinato 4 eventi promossi dal volontariato toscano per un importo complessivo di 45mila euro.

L’informazione
Il sito www.cesvot.it è stato visitato solo negli ultimi 4 mesi da quasi 7mila persone che hanno consultato complessivamente più di 38mila pagine web.

Sono soprattutto donne e giovani tra i 2 e i 35 anni. Nei primi mesi del 27 il Cesvot ha pubblicato 4 volumi nelle collane I Quaderni e Briciole, diffusi sul territorio regionale e nazionale in oltre 14 mila copie.

Da gennaio ad oggi Plurali, mensile di Cesvot allegato al periodico Aut&Aut di Anci Toscana, è stato stampato in 18mila copie distribuite a tutte le associazioni e gli enti locali della Toscana.

Sono oltre 2 le associazioni toscane che ricevono ogni quindici giorni il notiziario telematico Cesvot News con informazioni su bandi, normativa e fiscalità.

Dall’inizio dell’anno Cesvot ha prodotto e mandato in onda su alcune delle principali radio toscane 16 trasmissioni radiofoniche con notizie, interviste e approfondimenti sul volontariato toscano e su temi sociali.

Tutte le trasmissioni andate in onda da maggio 26 ad oggi sono disponibili sul sito del Cesvot in formato Mp3.



Lascia un commento