I cittadini che prestano la loro collaborazione alla vita della comunità , contribuiscono alla cura di beni comuni nell ' interesse generale.
Rapporti sociali

Casa di soggiorno Anaunia-Taio

Un gruppo di parenti degli ospiti della casa di soggiorno, alcuni abitanti del paese di Taio (Trento), di propria iniziativa o in quanto membri dell’Avulss (Associazione per il volontariato nelle unità locali dei servizi socio-sanitari), affiancano il personale della casa di soggiorno al momento della somministrazione dei pasti e realizzano semplici attività di animazione.

Il ruolo primario dal lato dell’amministrazione pubblica è svolto dall’Ipab.
Il comune di Taio interviene finanziariamente per la manutenzione straordinaria degli impianti, arredi, attrezzature della struttura.

L’obiettivo principale è il sostegno allo sviluppo della persona: la collaborazione di parenti e volontari per aiutare gli anziani non autosufficienti rappresenta la soluzione a un problema che si è creato negli anni all’interno della casa al crescere del numero degli ospiti.

L’attività dei cittadini realizza concretamente un’importante alleanza fra amministrazione e cittadini, i quali offrono volontariamente le proprie risorse di tempo per la risoluzione di un problema di interesse generale.

Anche i volontari dell’Avulss, grazie a una coordinazione interna, gestiscono gli interventi seguendo un piano settimanale che garantisce la presenza quotidiana di almeno un volontario, sia durante la somministrazione dei pasti che per l’attività di animazione.

In allegato la scheda completa del progetto



Lascia un commento