Coinvolgere tutti i soggetti del territorio per rendere i giovani cittadini attivi
Integrazione

I giovani di Bari hanno qualcosa da dire

Gli eventi del movimento 'Anchenoi '

Far parlare i ragazzi attraverso i loro comportamenti, il loro stile di vita, il loro modo di fare, coinvolgendo scuole, associazioni, parrocchie. E mettere in piedi un progetto condiviso per scuotere la città e far emergere le energie dei giovani.
Il movimento di cittadinanza attiva ‘Anchenoi’ promuove una serie di incontri per esaminare il panorama giovanile barese.

Sarà La Feltrinelli del capoluogo pugliese (via Melo 119) a ospitare i primi due incontri promossi dal movimento. Martedì 16 ottobre, alle 18.3, Guglielmo Minervini, assessore regionale alla cittadinanza attiva e politiche giovanili e Giuseppe Cotturri, docente di sociologia politica, già presidente di Cittadinanzattiva, si confronteranno sul tema “i giovani cittadini attivi”.
Il 23 ottobre, alla stessa ora, sarà invece la volta di Saverio Abruzzese, docente di psicopedagogia delle differenze individuali, e di Francesco Bitetto, docente di sociologia dei consumi.
L’analisi degli esperti sarà propedeutica all’incontro previsto per domenica 28 ottobre, dalle 9.3 alle 16.3, presso il centro interculturale Abusuan (strada Valliva), al quale sono invitati tutti i soggetti che, a vario titolo, si occupano di realtà giovanili. L’intenzione è quella di elaborare insieme progetti e strategie di coinvolgimento e partecipazione dei giovani alla cittadinanza attiva.
Per informazioni anchenoi.bari@yahoo.it


Lascia un commento