Viene promossa una cultura lontana da quella usa, getta, ricompra
Sostenibilità

Usato riusato e reinventato

perché nulla vada perduto

Gli oggetti possono avere tante vite: è quello che insegnano i volontari dell'associazione Insieme in quartiere per la città , che si occupano di riciclaggio creativo di oggetti usati, cercando di promuovere un corretto rapporto tra persone e ambiente.

L’associazione Insieme in quartiere per la città è attiva sul territorio dal 1998 ed è nata come osservatorio permanente per il monitoraggio delle condizioni di vita sul territorio locale.

Promuove iniziative culturali, momenti di aggregazione, mercatini di riciclaggio e gestisce direttamente, dal 1999, Tric & Trac, laboratorio di riciclaggio e riuso creativo.

Realizzato in collaborazione con l'assessorato all'Ambiente del comune di Modena, Tric & Trac è aperto tutti i giorni, dalle 9 alle 13, presso l'isola ecologica Leonardo. Qui puoi trovare di tutto: sedie tavoli soprammobili, tazze, tazzine, televisori, tostapane, vecchi bauli, valigie e tanto altro.

Viene promossa una cultura lontana da quella usa, getta, ricompra. Quello che non serve più può essere utile a qualcun altro e viceversa, con vantaggi per tutti e diminuzione dei rifiuti e degli sprechi. Una cultura che insegna a barattare un oggetto con un altro, perfetto per la propria casa.

Se non si ha nulla da barattare si fa un'offerta, perlopiù simbolica e si porta a casa l'oggetto desiderato. Il ricavato viene impiegato per progetti dell’associazione o a sostegno di altri progetti di tipo sociale individuati dall’assemblea dei soci.

Tra i progetti in corso c’è Perché nulla vada perduto: con l’obiettivo di dare vita a un laboratorio di riciclaggio creativo per la raccolta, lo smistamento, la trasformazione e la vendita.

L'iniziativa, promossa con la collaborazione della Circoscrizione 4 San Faustino, Saliceta San Giuliano, Madonnina, Quattro Ville, si tiene da marzo a dicembre, ogni primo sabato del mese.

Oltre a un mercatino di scambio, vengono allestiti dei veri e propri laboratori pomeridiani per bambini e adulti in cui si insegna a riciclare stimolando la creatività .

Una vecchia scala diventa mensola, alcune lattine diventano giocattoli, posate non utilizzate accessori e tanto altro: gli oggetti riprendono vita.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento