Agenzia delle Entrate sulla pista delle false Onlus
Notizie

Agenzia delle Entrate vs false Onlus

False Onlus, scoperta evasione di oltre 230 milioni di euro

Nel mirino dell’Agenzia delle Entrate le false Onlus. Recuperati 120 milioni di euro di imposte e scoperta un'evasione di oltre 230 milioni di euro.

I risultati dei controlli effettuati dall’Agenzia delle Entrate nel 21 sulle Onlus rivelano un panorama preoccupante.
Quello delle false Onlus, associazioni create per evadere il fisco o per intascare sovvenzioni pubbliche, è un fenomeno diffuso in Italia.
Grazie al censimento, completato nel 29, degli enti non commerciali e delle Onlus, alla volontà e alle risorse messe a disposizione per eseguire maggiori controlli anche nel terzo settore e alla nuova struttura dell’Agenzia, ora dotata anche di sedi provinciali è stato possibile effettuare controlli sul campo che hanno rivelato un’evasione di oltre 23 milioni di euro e hanno consentito il recupero di imposte per 12 milioni di euro.
Inoltre l’Agenzia delle Entrate ha anche denunciato il mancato pagamento di circa 28 milioni di euro di Iva.

Tra i casi più clamorosi il club privato “no profit” al centro di Firenze, dove agli associati era offerto un centro benessere, un’area fitness, un personal trainer, strutture riservate al golf o all’ippica, oppure la falsa onlus a Reggio Calabria che incassava soldi pubblici e contemporaneamente vendeva biglietti per concerti musicali e per viaggi turistici.

In un periodo in cui anche la generosità è in lotta con le difficoltà economiche (Donazioni in tempo di crisi), la presenza di false Onlus rischia di diminuire ulteriormente le donazioni alle vere Onlus italiane.



Lascia un commento