Fatti di volontariato: una giornata dedicata alla sussidiarietà e al volontariato
Notizie

Fatti di volontariato!

A Trento una giornata di riflessione sul ruolo del volontariato e della sussidiarietà

volontariatoLa Provincia autonoma di Trento in collaborazione con il Centro Servizi per il volontariato promuove una giornata di incontro e di formazione sul tema del volontariato e della sussidiarietà dal titolo "Fatti di volontariato!" che avrà luogo a Trento sabato 5 novembre. Parteciperà all'evento anche il Presidente di Labsus Gregorio Arena.

“Il volontariato è una delle dimensioni fondamentali della cittadinanza attiva e della democrazia, nella quale assumono forma concreta valori europei quali la solidarietà e la non discriminazione e in tal senso contribuirà allo sviluppo armonioso delle società europee”. Cosìrecita la decisione del Consiglio europeo, che ha formalizzato la proclamazione del 211 “Anno europeo delle attività di volontariato che promuovono una cittadinanza attiva”. Nell’ottica di sviluppare la solidarietà sociale e la democrazia, l’Anno europeo si prefigge dunque lo scopo di migliorare la visibilità delle attività di volontariato e accrescere le opportunità per la società civile di parteciparvi.

E’ sulla base di queste premesse che nasce la giornata di riflessione sul mondo del volontariato e della sussidiarietà dal titolo “Fatti di volontariato!” promossa dalla Provincia autonoma di Trento e dal Centro servizi per il volontariato che si svolgerà sabato 5 novembre a Trento presso il Palarotari delle Cantine Mezzocorona. Esperti, cittadini e mondo dell’associazionismo si confronteranno sui temi del volotariato, della sussidiarietà orizzontale e della cittadinanza attiva favorendo lo scambio di buone prassi.

Interventi

Nella prima sessione dei lavori parteciperanno il presidente di Labsus e docente di diritto amministrativo all’Università di Trento Gregorio Arena che affronterà il tema del rapporto tra “Sussidiarietà , volontariato e beni comuni“, mentre il presidente della circoscrizione Argentario Armando Stefani discuterà su “Cittadinanzattiva… dalle parole ai fatti“, proseguirà il dibattito il presidente dell’Agenzia per il terzo settore Stefano Zamagni che introdurrà la questione del “Volontariato tra crisi economica e istituzionale“.

Le conclusioni della prima parte della giornata saranno affidate al presidente della comunità della Valle dei Laghi Luca Sommadossi che illustrerà ai partecipanti il ruolo del volontariato nella comunità di Valle, mentre il direttore del Centro servizi per il volontariato di Trento Giorgio Massignani discuterà sulle nuove opportunità per il volontariato. A moderare il dibattito sarà il direttore del quotidiano “Trentino” Alberto Faustini.

La seconda sessione dei lavori si aprirà alle 14.3 e sarà dato ampio spazio alle voci dei cittadini, dei giovani e al mondo dell’associazionismo che porteranno la loro esperienza e casi di buone prassi da condividere e replicare sul resto del territorio. Infine, nell’atrio del Palarotari sarà allestita una mostra fotografica dal titolo “Obiettivo volontariato” (consulta il programma in allegato).



ALLEGATI (1):

Lascia un commento