Cittadini volontari, con il supporto di esperti, osserveranno i servizi di mobilità pubblica, formulando valutazioni e proposte di miglioramento
Mobilità sostenibile

Mi.Mo. – I cittadini Migliorano la Mobilità

Entra nel vivo il percorso di " Partecipazione nei processi di miglioramento della mobilità "

Mi.Mo. - I cittadini Migliorano la Mobilità , è la prima occasione pugliese in cui si sperimenta la partecipazione attiva dei cittadini nella valutazione dei servizi di trasporto pubblico locale.

Cittadini volontari, con il supporto di esperti, osserveranno infatti i servizi di mobilità pubblica, intervisteranno i responsabili delle aziende di trasporto e formuleranno giudizi e proposte di miglioramento.

Il progetto Mi.Mo. interesserà in questa fase tre tratte campione: nella zona di Bari il treno Mola di Bari – Molfetta (Trenitalia); nella zona di Foggia i treni Foggia – Lucera (Ferrovie del Gargano) e Foggia – Manfredonia (Trenitalia).

L’iniziativa nasce da una collaborazione tra Formez e Assessorato alle infrastrutture strategiche e alla mobilità della regione Puglia, nell’ambito del progetto “ETICA pubblica nel sud: migliorare le performance, accrescere la trasparenza attraverso le nuove tecnologie”, proposto e finanziato dal Dipartimento della funzione pubblica.

Si tratta dunque di un progetto che arriva dall’amministrazione, e cercherà di intercettare i bisogni dell’utenza in modo partecipato.

Il percorso è partito a settembre con la realizzazione di due focus group per definire gli aspetti del servizio da osservare, e a fine ottobre sono state chiuse le candidature per cittadini e associazioni interessati a partecipare.

Presto si entrerà nel vivo del progetto, formando i valutatori e avviando le attività . Ovviamente, tutti gli occhi restano puntati sulla risposta che le amministrazioni sapranno dare alle osservazioni e ai pareri raccolti.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento