" La preservazione della natura deve diventare uno dei principali obiettivi dei prossimi anni. "
Notizie

Natale 2011: fai un regalo al tuo territorio!

Una giornata di festa per il recupero e la ripiantumazione degli abeti natalizi

Si svolge in provincia di Arezzo la sesta edizione della Campagna Sempreverde, semprevivo!, organizzata dall'associazione Amici della Terra in collaborazione con OBI Italia e il Vivaio Bani. Tema della campagna è la sensibilizzazione di giovani e famiglie al rispetto e alla tutela dell'ambiente e del proprio territorio.

Natale è alle porte e anche quest’anno, come nei cinque precedenti, prende il via la Campagna Sempreverde, semprevivo! a sostegno della tutela e del rispetto dell’ambiente.
L’iniziativa offre infatti ai cittadini l’opportunità di fare un regalo al proprio territorio. Come? Contribuendo e partecipando attivamente al recupero e alla ripiantumazione di numerosi abeti natalizi, che saranno cosìrestituiti alla terra che ha dato loro origine.

Come faccio a partecipare?

Sarà possibile acquistare presso i centri commerciali di OBI Italia degli abeti in zolla, ossia ancora dotati di radici e terra, al costo di 1 euro l’uno. Al termine delle festività , gli abeti dovranno essere riconsegnati ai centri OBI, in buone condizioni di salute, insieme al relativo scontrino di acquisito entro il 1 gennaio 212.
Con la restituzione, i clienti riceveranno anche un buono acquisito dello stesso valore dell’abete restituito, che potranno spendere presso i centri OBI entro febbraio 212.

OBI Italia si impegnerà poi a custodire l’abete riconsegnato e si occuperà della sua spedizione alla terra d’origine, a Castel San Niccolò, perché possa essere ripiantato in un terreno all’interno del Vivaio Bani.

Della ripiantumazione, nonché del controllo e della verifica di correttezza del procedimento, si occuperanno i volontari dell’associazione Amici della Terra, durante una festa che si terrà il 29 gennaio 211 presso Castel San Niccolò.
La festa è aperta a chiunque voglia partecipare, in primis a famiglie con bambini: i partecipanti avranno infatti il doppio vantaggio di trascorrere una giornata a contatto con la natura e di poter conoscere tutte le specie di abeti presenti nelle foreste del Casentino, prendendo dimestichezza con il proprio territorio.

Le precedenti edizioni

Nel corso di cinque edizioni sono stati ripiantumati oltre 12 mila abeti, nel Parco delle Fate di Buccinasco in provincia di Milano, nella Tenuta di Bordano ad Udine e a Castel San Niccolò, nell’aretino.
Michele Salvadori, presidente dell’associazione Amici della Terra di Firenze e coordinatore della campagna, ricorda che “la preservazione della natura deve diventare uno dei principali obiettivi dei prossimi anni” nella speranza che il messaggio lanciato alle nuove generazioni attraverso questa iniziativa annuale permetta loro di “crescere con la piena consapevolezza dell’importanza del rispetto verso l’ambiente che ci circonda”.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, si rimanda all’email: info@amicidellaterrafirenze.it e al programma della festa.



Lascia un commento