I cittadini curano le aree verdi dedicando una parte del loro tempo libero al servizio della comunità .
Vivibilità urbana

La linfa verde di Sesto: i cittadini protagonisti insieme al Comune

Adotta un bene comune

Il comune di Sesto San Giovanni da più di due anni ha lanciato il progetto Bene comune, cresce con cura, per la riqualificazione e valorizzazione delle aree verdi della città alle porte di Milano. Al progetto possono aderire cittadini comuni , le associazioni del territorio, le imprese e i commercianti. I diversi soggetti adottano o sponsorizzano orti, aiuole, giardini ma anche fioriere, rotatorie e fontane, dando un rilevante contributo per la città e al miglioramento delle condizioni di vita degli abitanti.

Una scelta consapevole

Queste le parole dell’ assessore all’ambiente Lella Brambilla del comune di Sesto San Giovanni nel definire il progetto Bene comune cresce con cura. Il desiderio, oggi come ieri, è quello di favorire e migliorare la collaborazione tra le istituzioni e i cittadini attraverso la partecipazione diretta di questi ultimi nella cura e nell’ammodernamento dei beni comuni. L’ assessore ci racconta dati alla mano come le adesioni al progetto siano aumentate di anno in anno sia per quanto riguarda le adozioni che le sponsorizzazioni. La partecipazione dei cittadini, il loro coinvolgimento nel mantenimento di beni pubblici, dà anche la possibilità al Comune di risparmiare risorse da reinvestire in altri progetti, per il bene della collettività .

Come fare per aderire all’iniziativa

Per chi fosse interessato a occuparsi di un bene o a sponsorizzarloil procedimento è molto semplice. Il sito del comune di Sesto San giovanni spiega molto bene come fare: individuata un’area di interesse il cittadino presenta un breve progetto nel quale spiega i suoi intenti. Il Comune, verificata la fattibilità del progetto, concede al cittadino l’adozione o la sponsorizzazione del bene per un tempo massimo di tre anni, con la possibilità di rinnovare l’impegno alla scadenza. Inoltre il Comune mette a disposizione ciò di cui il cittadino ha bisogno per realizzare il suo progetto. Vengono infatti forniti attrezzi di lavoro, semi, piante oltre ad un’assicurazione. Infine il Comune organizza ciclicamente dei corsi di formazione di giardinaggio sia per principianti che per esperti.

Un futuro migliore

L’ idea di migliorare il proprio territorio, renderlo più vivibile, occupando parte del proprio tempo libero nella per prendersi cura di aree verdi è un tipico esempio di sussidiarietà e partecipazione diretta da parte dei residenti. L’iniziativa del comune di Sesto San Giovanni, protrattasi nel corso degli anni dimostra come sia possibile che i cittadini possano migliorare e sottrarre al degrado alcune aree delle proprie città riqualificandole per la collettività .



ALLEGATI (1):

Lascia un commento