Ben due comitati cittadini nascono per mettere in luce le tante potenzialità dei cittadini di Altamura
Vivibilità urbana

Altamura in azione per il centro storico

La sussidiarietà al sud non è un utopia

Rendere più bella la parte antica di Altamura: è questo l'obiettivo che ha dato vita ad una mobilitazione decisamente positiva, che mira a coinvolgere l'intera comunità cittadina e le istituzioni locali.

Due comitati cittadini diventano gli “attivi” protagonisti della riqualificazione del paese, potendo contare sull’appoggio delle istituzioni e di altri enti locali. Nello specifico, il comitato Il cuore di Altamura, ha organizzato, dal 17 al 2 giugno 212, una mostra conclusiva di elaborati, pervenuti nell’ambito del primo concorso di architettura dal nome “Le idee del cuore”.

L’iniziativa si è svolta presso la chiesa della Madonna dei Martiri, con la essenziale collaborazione da parte dell’associazione di architettura Arc.Arc; la piazza in cui è ubicata la chiesa ospitante la mostra è stata aperta cosìalla libera partecipazione di tecnici professionisti e studenti del settore, venendo di fatto riqualificata.

I progetti in concorso dovevano, per di più, rispondere all’esigenza di ridisegnare e riorganizzare il sistema degli spazi pubblici, per recuperare una delle funzioni primarie del borgo antico, ovvero quella di luogo di socializzazione.

Il progetto vincitore è stato consegnato all’amministrazione comunale, che si è impegnata a valutarlo giudicandone una eventuale realizzazione.

E’ stato inoltre istituito un premio della giuria popolare, a ribadire la volontà di coinvolgere l’intero paese. Sono stati comuni cittadini e visitatori, durante la mostra, ad esprimere la propria preferenza, determinando la vincita di premi in denaro.

Un ruolo attivo è stato svolto anche dal Comitato commercianti, ancora una volta con un supporto prezioso, in questo caso da parte dell’associazione Fortis Murgia ed insieme con la Confcommercio.

Il comitato ha ideato un’iniziativa di riqualifica del centro storico attraverso il tema dei fiori. Il borgo antico è stato completamente colorato di fiori, nell’ambito di un vero e proprio concorso, con premi in denaro, di allestimento floreale di balconi, davanzali, scale e particolari architettonici.

La partecipazione è stata aperta ovviamente a tutti i residenti del borgo antico.

Tutte le notizie ed i particolari relativi all’evento, alla partecipazione ai concorsi, oltre che agli obiettivi dei due comitati cittadini di Altamura, sono stati resi noti ed aggiornati sul sito istituzionale, ed è possibile proporre altre eventi in merito a questa iniziativa fino al 31 Agosto 212.

Queste iniziative vanno interpretate come un segnale di crescita civile e sociale da parte delle piccole comunità come Altamura che, se supportate dalle istituzioni, possono diventare partecipanti attivi della “ricrescita” meridionale.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento