Una scuola "non-partisan" per giovani amministratori e cittadini attivi
Notizie

A scuola di buona amministrazione

A Gardone Riviera la scuola di alta formazione per cittadini e amministartori under 35

Dal 12 al 14 ottobre una tre giorni di alta formazione per giovani amministratori ed esponenti della società civile. La Youth Politicians' Best Practice punta a un'offerta formativa altamente tecnica su temi cruciali come Open Government, Smart Cities, E-democracy e buone prassi amministrative.

Una formazione tecnica di alto livello, “non-partisan” e accessibile dal punto di vista economico per gli amministratori di domani. E’ l’offerta della Youth Politicians’ Best Practice, la scuola di buone pratiche politiche rivolta agli amministratori pubblici under 35. Nella splendida cornice di Gardone Riviera, la scuola si pone come obiettivo un’offerta formativa altamente tecnica, sostenibile dal punto di vista economico, che si articola attorno a 24 ore di docenza su diversi temi: diritto pubblico e amministrativo, tecniche di comunicazione, (E)government, (E)Democracy, Open Government, Smart Cities, buone prassi. Nata l’anno scorso come un convegno per giovani amministratori, quest’anno l’iniziativa compie il salto di qualità , assurgendo a rango di scuola di alta formazione.

Quest’anno protagonista anche la società civile

Patrocinato dalla quasi totalità dei comuni di Brescia, dalla Provincia e dalla Regione Lombardia, il progetto oggi può puntare su docenti di prestigio, oltre ad aprire alla società civile cui sarà destinata una parte dei posti disponibili. Le iscrizioni sono aperte fino al prossimo 2 settembre e alla selezione sono ammessi sindaci, assessori e consiglieri comunali che non abbiano superato il 35 ° anno di età . Sono inoltre ammessi alla selezione membri della società civile che presenteranno una lettera motivazionale valutata positivamente dalla commissione. La scelta dei partecipanti rispetterà sia la parità di genere che il criterio di omogenea rappresentanza di tutte le espressioni politiche e aree geografiche del Paese.



Lascia un commento