Discutere di come la sussidiarietà si sia posta come lo strumento nuovo per rispondere alle esigenze messe in luce dalla crisi
Effetto Labsus

” L ‘ Italia dei beni comuni ” si presenta a Bologna

Una serata dedicata al libro simbolo dell ' impegno di Labsus

italia_dei_beni_comuniIl 7 febbraio è in programma a Bologna la presentazione del libro simbolo del nuovo progetto di Labsus: " L ' Italia dei beni comuni " alle ore 18 presso la libreria Coop Ambasciatori (in Via Orefici 3). L'incontro sarà l ' occasione per parlare ancora una volta di beni comuni, cittadinanza attiva e sussidiarietà , ovvero di quell ' Italia che " non si vede ma da anni migliora la qualità della vita di tutti " . Il presidente di Labsus Gregorio Arena, e il direttore Christian Iaione, prenderanno parte all ' evento realizzato in collaborazione con il Centro Antartide.

La presentazione del libro rientra nell’ambito del progetto ” La città civile ” , per il rilancio del senso civico, dell’attenzione per gli altri e per l’ambiente, del senso stesso di appartenenza.
L’Italia dei beni comuni ” si occupa appunto di quei cittadini che si prendono cura concretamente dei beni comuni. Gli studiosi di Labsus discutono di come la sussidiarietà sia emersa come strumento nuovo per rispondere alle esigenze messe in luce dalla crisi, tanto economica quanto di legittimità delle istituzioni e dei partiti.
Insieme al presidente Gregorio Arena e al direttore di Labsus Christian Iaione, interverranno all’evento, che avrà luogo a Bologna giovedì7 febbraio alle ore 18, presso la libreria Coop Ambasciatori (in Via Orefici 3): Marco Cammelli, presidente della Fondazione del Monte, Giuseppina Gualtieri, presidente di Tper – Trasporto Passeggeri Emilia Romagna, Adriano Turrini, presidente di Coop Adriatica e la professoressa Fanny Cappello, del Centro Antartide che modererà il dibattito.

Il
Centro Antartide ha cominciato ad operare sul territorio emiliano nel 1984 con attività di divulgazione ambientale: oggi, dopo quasi trent’anni di attività , si occupa di educazione e comunicazione sociale e ambientale. Attraverso campagne di sensibilizzazione, eventi, concorsi ed attività editoriale, il centro si impegna a promuovere i temi della tutela delle risorse, della qualità della vita urbana e dell’educazione civica. E’ stata proprio questa comunanza di interessi che ha portato il Centro Antartide e Labsus a convergere nella realizzazione di eventi come quello in programma giovedì7 febbraio a Bologna.

” L’Italia dei beni comuni ” è edito da Carocci, ed é disponibile anche su IBS, Amazon e laFeltrinelli.it.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento