Il buon mantenimento della strada genera importanti benefici per la comunità
Vivibilità urbana

Un comitato per la manutenzione stradale

Volontari da dieci anni in azione a Chiampo (VI)

ChiampoDa dieci anni ininterrottamente i volontari del Comitato di quartiere Zonati, a Chiampo (VI), realizzano interventi di manutenzione delle aree verdi e dei cigli stradali del proprio quartiere.

I volontari intervengono principalmente sulle vie XXV Aprile e Zonati, che portano dal centro cittadino al quartiere stesso. L’iniziativa è di notevole importanza per la comunità , poiché la strada presenta un profilo impervio e con pendenze anche superiori al 1 percento, ed è necessario garantirne il buon mantenimento e la percorribilità , soprattutto nei mesi invernali. Mantenendo puliti i cigli stradali si evita inoltre che l’acqua piovana non scorra e causi allagamenti e smottamenti del terreno, vista la notevole pendenza.

Il ruolo del Comitato di quartiere

La partecipazione dei cittadini agli interventi è regolata attraverso l’appartenenza al Comitato di quartiere, guidato dal presidente Mario Boschetto. Questo ha un fine ben preciso: dare un’adeguata formazione e di conseguenza tutelare anche l’incolumità delle persone che si apprestano a lavorare per la collettività . L’attività stessa comporta dei rischi per le persone, dovuti al fatto di usare strumenti e attrezzature come cesoie e decespugliatori, che se non correttamente utilizzati possono essere molto dannosi. Al riguardo è stata stipulata un’assicurazione a nome del Comitato di quartiere, prevedendo una copertura per i lavoratori in caso di infortunio.

Il Comitato di quartiere pone molta attenzione nel segnalare lo svolgimento dei lavori ai compaesani, delimitando la zona interessata dalle manutenzioni, in modo da limitare il rischio di infortuni anche per i concittadini.

Il favor comunale

Le manutenzioni sono svolte sulla base di un accordo con l’Amministrazione comunale. Il Comune di Chiampo promuove questi interventi, concedendo contributi economici in favore del Comitato quale riconoscimento per l’importanza del servizio svolto.

Ad esempio nel 29 è stato concesso un contributo economico di 1.5 euro per le spese sostenute nella manutenzione ordinaria delle aree verdi e delle strade, adeguatamente documentate dalle periodiche relazioni sui lavori fatte dai volontari. La somma erogata non è elevata, ma è comunque un giusto riconoscimento alla buona volontà dei cittadini.

I volontari infatti mettono a disposizione personalmente ogni mezzo necessario alla realizzazione degli interventi, come decespugliatori, cesoie e motoseghe.

I benefici per la comunità

L’esemplare lavoro svolto dai volontari, attivi da ormai dieci anni, crea un circolo virtuoso di benefici. In primis la migliore percorribilità e sicurezza della strada: via Zonati è sempre ben mantenuta e il servizio reso volontariamente dal Comitato di quartiere va direttamente a beneficio della collettività . Inoltre, contribuisce anche alla maggior solidarietà tra compaesani, creando una comunità viva e partecipe, capace di prestare la propria opera al servizio di tutti.

I cittadini attivi mantengono infine sempre un occhio vigile sul bene comune, anche al di fuori degli interventi di manutenzione, sicché il servizio diviene una pratica costante, un comportamento condiviso per tutti gli abitanti del quartiere.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento