Il volontariato sociale per un buon governo
Notizie

Più che un politico, un cittadino attivo

In un piccolo paese in provincia di Varese, il Sindaco accompagna tutte le mattine un gruppo di bambini a scuola

fotomontagnaIl Comune di Curiglia con Monteviasco è un piccolo centro Lombardo di 189 abitanti, che fa parte della Comunità montana Valli del Verbano. Il Paese è ogni giorno testimone delle pratiche di buon governo portate avanti dal suo primo cittadino.

L’iniziativa

Il Sindaco, Ambrogio Rossi, è stato premiato nell’ambito dell’iniziativa “Un consiglio per la buona politica”. L’obiettivo di questo progetto è sostenere, diffondendole a livello nazionale, tutte le testimonianze di buona politica e di partecipazione attiva degli amministratori pubblici alle realtà locali esistenti nel territorio lombardo.

Amministrare anche con il volontariato sociale

Il Sindaco del Comune di Curiglia con Monteviasco accompagna personalmente ogni mattina un gruppo di bambini del Paese nella vicina scuola di Dumenza. Curiglia con Monteviasco è una comunità montana che. Come tante altre, va incontro ai problemi causati dallo spopolamento (a Monteviasco abitano circa una dozzina di persone) dai fenomeni naturali violenti e dalle difficoltà di collegamento. Il Sindaco, Ambrogio Rossi, si impegna attivamente per amministrare il suo territorio, governandolo anche attraverso pratiche di sussidiarietà quotidiana.

Un ringraziamento a tutti i cittadini di Curiglia

Il Sindaco, in occasione della premiazione, ha dichiarato che il riconoscimento è dedicato “a tutta la mia piccola comunità e che rende merito al grande spirito di volontariato che anima il nostro piccolo paese: con orgoglio possiamo dire che il principio di sussidiarietà da noi ha trovato applicazione in modo compiuto”. Questa testimonianza, insieme a tante altre, dimostra che la sussidiarietà può fungere da “collante” tra politica, amministrazione e società .



Lascia un commento