La finalità principale è coniugare giustizia sociale e giustizia ambientale
Notizie Notizie

Apre la fattoria sociale Tenuta della Mistica

L'inaugurazione si terrà il 27 ottobre su iniziativa della cooperativa agricoltura Capodarco

Nel corso della giornata nella Tenuta della Mistica sono previsti interventi delle istituzioni pubbliche e delle associazioni territoriali sull ' uso sociale delle terre pubbliche. In programma anche degustazioni dei vini della cooperativa, laboratori, visite all ' orto biologico e per i bambini anche un ' agricaccia al tesoro.

La fattoria sociale Tenuta della Mistica, frutto del lavoro della cooperativa agricola Capodarco con la collaborazione della fondazione Vodafone Italia, nasce su terreni pubblici di Roma Capitale con l’obiettivo di inserimento di persone vulnerabili. “La cooperativa”, come si può leggere dal loro sito web, “nata nel 1978, su iniziativa di don Franco Monterubbianesi, promuove ed attua l’agricoltura sociale coniugando le attività agricole, multifunzionali ed integrare, con il proposito di generare benessere per il territorio, con attenzione particolare alle fasce deboli della popolazione, nel rispetto dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile”.

La fattoria sociale

E’ da diverso tempo ormai che il terreno della Tenuta della Mistica è teatro di un laboratorio sociale in cui persone affette da disagio mentale vengono inserite nel lavoro agricolo, sperimentando gli effetti benefici del rapporto con la natura.La finalità principale, alla base del progetto, è coniugare giustizia sociale e giustizia ambientale: la fattoria coltiverà 30 ettari di terreno, con punto vendita diretto, giardino aperto al pubblico e la possibilità per le scuole di usufruire di orti didattici. Il terreno rischiava di essere oggetto di un progetto di cementificazione, come denunciato da Legambiente, per la costruzione di nuove case per la popolazione romana. L’iniziativa dunque non sarà soltanto uno straordinario tentativo di recupero di persone affette da handicap mentale, ma anche il modo di salvare una delle più belle aree di Roma, rimasta fino ad ora quasi totalmente incontaminata. Durante la giornata di inaugurazione, oltre agli interventi di personaggi del mondo istituzionale e sociale, sarà possibile partecipare alla piantumazione di alberi e a laboratori per adulti e per i più piccoli.



Lascia un commento