" Fà la cosa giusta! " : una fiera per rendere " responsabili " i cittadini
Notizie Notizie

” Fà la cosa giusta! ” : adotta uno stile di vita sostenibile

XI Edizione della fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

A Milano presso la fieramilanocity è iniziata l ' undicesima edizione nazionale della fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili " Fà la cosa giusta! " e si svolgerà fino al 30 marzo. La fiera organizzata dall ' associazione " Terre di mezzo Eventi " e dalla onlus "Insieme nelle Terre di mezzo" si propone di promuovere stili di vita sostenibili dal punto di vista ambientale, economico e sociale.

Fà la cosa giusta! ” nasce dieci anni da un’idea della casa editrice ” Terre di mezzo Eventi ” dalla quale è stata fondata l’omonima associazione. La prima edizione della fiera si svolse nel 2004 e da allora la sede nazionale dell’evento è rimasta Milano. Parallelamente all’edizione nazionale si svolgono anche fiere a livello locale a Trento, Parma e Genova. L’evento, organizzato da giovani professionisti esperti in organizzazione di eventi sostenibili e responsabili, si propone di rendere i cittadini più “consapevoli e responsabil” nei confronti della società civile. All’interno della fiera i visitatori potranno conoscere stili di vita più ecosostenibili da adottare.

Il programma e i temi

La fiera resterà aperta al pubblico fino alle ore 20:00 di domenica 30 marzo. Suddivisa in undici sezioni la rassegna si articolerà in una serie di incontri sui temi legati alla ” mobilità sostenibile ” , all’ ” abitare green ” (con seminari in cui verranno presentate soluzioni di costruzioni eco-compatibili), al ” commercio equo e solidale ” fino ad arrivare alla ” cosmesi naturale e biologica ” e al ” critical fashion ” in cui saranno esposti capi di abbigliamento e accessori prodotti rispettando l’ambiente. Il dibattito sarà centrato anche sul mondo dell’informazione con incontri e seminari dedicati all’ ” editoria e prodotti culturali ” e sui temi connessi alla partecipazione e al turismo sostenibile e responsabile per ripensare i comportamenti quotidiani in chiave sussidiaria.

LEGGI ANCHE:

 



Lascia un commento