A Padova la conferenza conclusiva del progetto The Next Stop, Rigenerare spazi pubblici: esperienze dai territori
Notizie Notizie

Convegno Rigenerare spazi pubblici: esperienze dai territori

Il 28 novembre a Padova si svolge l ' evento conclusivo del progetto The Next Stop

Il 28 novembre a Padova dalle ore 9.30 alle 18.00, presso la Sala Peppino Impastato di Banca Popolare Etica in Via Tommaseo 7, si terrà il convegno "Rigenerare spazi pubblici: esperienze dei territori". Il convegno rappresenta l'evento finale del progetto The Next Stop, che ha visto la realizzazione di un percorso di rigenerazione urbana tramite lo strumento culturale nella zona stazione di Padova.

Il progetto The Next Stop, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2014, attraverso l’utilizzo di diversi strumenti artistici e culturali ha avuto come obiettivo quello di sviluppare un sentimento di comunità e solidarietà tra gli abitanti di una zona prettamente di passaggio, riqualificando spazi in disuso e abbandonati al degrado.
Gli strumenti utilizzati per realizzare questi obiettivi sono stati diversi: dal primo orto urbano fuori vaso della città , in piazza Gasparotto, fino ai diversi laboratori teatrali e di biocosmesi, organizzati dalle numerose associazioni che hanno partecipato all’iniziativa The Next Stop, che hanno visto il coinvolgimento degli abitanti del quartiere stazione.

Rigenerare spazi pubblici: esperienze dei territori

Il convegno Rigenerare spazi pubblici: esperienze dei territori è l’evento finale del progetto The Next Stop. à‰ ideato da CO+/EST, e organizzato con Innesti Urbani, in partenariato con Banca Etica, Legambiente e Giarp Padova.
Il convegno vuole essere un’occasione di confronto tra cittadini, ricercatori, professionisti impegnati in percorsi di rigenerazione territoriale.
A partire dalle esperienze realizzate a Padova e in Italia verranno presentate le metodologie, gli strumenti di intervento e le condizioni politico-istituzionali che hanno favorito od ostacolato il lavoro nei territori, proponendosi di aprire opportunità di riflessione e discussione pubblica.
Il convegno è aperto a tutti, ma, dato il numero limitato di posti è necessario compilare il modulo di iscrizione al seguente indirizzo: http://copiu.it/convegno-rigenerare-spazi-pubblici/

Il programma

La giornata si articolerà in due sessioni, la mattina è prevista una tavola rotonda in cui si discuterà di rigenerazione a partire da diverse prospettive: politiche, comunità , cultura e lavoro.
Nel pomeriggio sono in programma due panel paralleli dedicati ad approfondire la relazione tra queste parole chiave: spazio, riuso, cultura e spazio pubblico, pratiche di cittadinanza.

Ore 9.30-9.45
Saluti, Marina Bastianello, Vicepresidente Fondazione Cariparo
Enzo Siviero, Consiglio Generale Fondazione Cariparo
Ore 9.45
Apertura dei lavori da parte di Elena Ostanel di CO+Coworking/EST
Tavola Rotonda con la partecipazione di : Andrea Ferrazzi (Comune di Venezia-Consiglio Comunale) , Martina Leo (Ex Fadda), Gino Mazzoli (Spazio Comune), Andrea Rebaglio (Fondazione Cariplo), Laura Fregolent (Università IUAV di Venezia), Sofia Borri (Piano C), Giuseppe Battistello (Confcooperative).
Modera: Diego Di Masi di CO+Coworking/EST
I temi di discussione riguarderanno il rapporto tra la rigenerazione ed il lavoro, la cultura ed il sociale.

Dopo la pausa la sessione pomeridiana verrà divisa in due momenti paralleli:
Dalle 14.30 alle ore 17.00:
Il collettivo OAT- Officine Arte Teatro, con il coinvolgimento degli abitanti del quartiere stazione narrerà le storie degli abitanti del quartiere e le esperienze di comunità e di rigenerazione.
Sono previsti due turni uno dalle ore 14.30 alle 15.30 aperto ai partecipanti al convegno mentre un secondo turno dalle ore 16.00 alle ore 17.00 aperto a tutti.
Entrambi i turni avranno inizio da Piazza Gasparotto.
Tavole rotonde:
Ore 15.30-17.00 nella Sala Peppino Impastato avrà luogo la tavola rotonda sul tema: spazi, riuso, cultura.
Apertura di Federico Alessandro Amico, coordinatore Commissione Diritti e Buone Pratiche Culturali, e ARCI.
Partecipano: Marina Molinari e Stefania Schiavon (Innesti Urbani), Caterina Peroni (BiosLab), Giorgio De Finis (MAAMRoma), Silvia Petronici( Sense of Community)

La seconda tavola rotonda sul tema spazio pubblico, pratiche di cittadinanaza avrà luogo in Piazza Gasparotto in CO+Coworking, con la partecipazione di Elena Ostanel e Barbara Maculan del progetto The Next Stop/Green Line, Roberto Arnaudo (Casa di quartiere San Salvario, Torino), Anna Maria Talone (MagFest Italia) e Stefano Collizzolli (ZaLab.)
Dalle ore 17.00 alle ore 18.00 verranno presentati i lavori con la moderazione di Alessio Surian dell’Università degli Studi di Padova.

In allegato la locandina dell’evento.

LEGGI ANCHE:



Lascia un commento