Unione europea

” Costruire la fiducia nelle istituzioni ”

Global Forum on Reinventing Government

Ogni anno il "Global Forum on Reinventing Government" - organizzato con l'obiettivo di diffondere le migliori esperienze di buon governo a livello internazionale - offre al proprio pubblico, proveniente da ogni parte del mondo, uno spazio di discussione e confronto per incontrare esperti, ricevere informazioni, scambiare strategie per migliorare la Pubblica Amministrazione e le politiche di governance in generale.

Nel 27(dal 26 al 29 giugno), in partnership con il Governo Austriaco, le Nazioni Unite "ospiteranno" per la prima volta il Forum, giunto alla sua settima edizione, incentrato sul tema particolarmente interessante del "Building Trust in Government".

Come si afferma nel documento preliminare dell’evento, un "buon governo" ed una Pubblica Amministrazione efficiente sono ormai considerati in tutto il mondo il presupposto fondamentale per il raggiungimento di un ampio spettro di obiettivi politici nazionali ed internazionali, compresi gran parte di quelli contenuti dell’agenda delle Nazioni Unite.
Con il termine governance si indica il risultato di un processo di interazione tra tre attori (lo Stato, la società civile e il settore privato) nelle decisioni politiche amministrative ed economiche e sociali che guidano un Paese, influenzando la vita dei cittadini.

Ma per ottenere una buona governance non bastano programmi istituzionali e strategie politiche ben progettate. Elementi fondamentali ed imprescindibili sono, infatti, la partecipazione, la responsabilità (accoutability), la sussidiarietà, la giustizia e l’equità sociale, l’efficienza e la sostenibilità del governo. Senza questi elementi, adattati ai vari contesi nazionali o regionali, un medesimo disegno politico può produrre frutti opposti a seconda di dove viene adottato, e due programmi di governo, identici sulla carta, possono rivelasi fallimentari in determinate situazioni, oppure ottenere eccellenti risultati in altre.
Uno tra i più significativi cambiamenti nel modo di governare che si sta affacciando in questi anni è, però, quello che si trova ad affrontare il fenomeno dell’erosione delle fiducia di parte dei cittadini. Erosione derivata dalla fragilità socioeconomica, dal progressivo sentimento di allontanamento dalla istituzioni democratiche come i processi elettorali e parlamentari e dalla mancanza di responsabilità e trasparenza nel settore pubblico.

Costruire la fiducia in questo senso è il punto di partenza ed il mattone fondamentale del buon governo."

 

La prima edizione del Forum, ispirata dal Vice-presidente degli Stati Uniti, Al Gore, si è tenuta a Washington nel 1999, con l’obiettivo di raccogliere gli esponenti governativi e gli alti funzionari di diversi Paesi, coinvolti nel processo di riforma amministrativa, per discutere e confrontarsi sui maggiori temi legati al miglioramento della governance pubblica. La sua terza edizione è stata ospitata in Italia, organizzata dal Governo e dal Dipartimento della funzione pubblica, e si è tenuta a Napoli nel marzo 21, dedicata al tema del governo elettronico come fattore di sviluppo e democrazia.

Il Global Forum ha visto un interesse crescente da parte degli Stati e di diverse organizzazioni internazionali tanto che già dalla terza edizione ha visto la partecipazione dei Ministri e alti dirigenti di oltre 12 Paesi e responsabili di oltre 15 Organizzazioni internazionali.

 

In allegato il Documento "Building Trust in Government in the Twenty-First Century – Review of Literature and Emerging Issues" e il Documento preparatorio per il settimo Global Forum on Reinventing Government.



Lascia un commento