Promossa da un'associazione, l'iniziativa è stata supportata dalla Provincia e dal quartiere
Vivibilità urbana

Coloriamo i nostri giardini

Il giardino di Bologna ristrutturato dai bambini

Bologna, giardini Marinai d’Italia: questo il teatro di quello che si può definire un vero e prorpio restyling urbano che ha avuto come protagonisti 12 bambini.
All’interno del parco è infatti stato realizzato un cantiere-scuola nel quale i bambini hanno lavorato, decorando e colorando panchine, tavoli e attrezzature di uno degli spazi verdi più ampi del quartiere Navile.

L’iniziativa, che è stata promossa dall’associazione Terra verde, ha permesso a questi bambini provenienti da famiglie che versano in condizioni disagiate di intraprendere un percorso formativo che consentirà loro di imparare ad apprezzare il valore del lavoro aiutandoli in un prossimo futuro ad integrarsi nella società.

Questa operazione è stata finanziata dal servizio per le politiche attive del lavoro e formazione della provincia di Bologna col fine di rivalorizzare uno spazio pubblico evitando possibili fenomeni di degrado di alcune aree urbane. Lo scopo che si prefigge una tale tipologia di intervento è inoltre quello di fare da esempio a tutta la cittadinanza, dimostrando come ognuno con un piccolo contributo possa contrastare il degrado, contribuendo alla realizzazione di una maggiore vivibilità urbana.

In allegato la scheda dettagliata del caso.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento