Dalla rete alla città per il bene di tutti
Vivibilità urbana

Cittadinanza fattiva

Cittadini attivi contro il degrado urbano

Domenica 26 ottobre, a Senigallia, un gruppo di internauti ha deciso di ripulire dai graffiti il sottopassaggio pedonale di via Perilli, che collega il centro storico della cittadina con il lungomare, molto frequentato nella stagione estiva soprattutto dai turisti. L'iniziativa prende il nome di Cittadinanza fattiva.

Una trentina di internauti abituati ad esprimere idee, critiche, apprezzamenti sulla vita della città di Senigallia sul quotidiano online Anso Vivere Senigallia, ha deciso di togliere dal degrado un sottopasso pedonale della città .

Anziché lanciarsi sulle solite critiche all'amministrazione comunale i giovani commentatori si rimboccano le maniche e passano dalle parole ai fatti.

I volontari a proprie spese hanno acquistato vernici e pennelli, e si sono dati appuntamento in via Perilli. In cinque ore di lavoro sono spariti i vecchi murales e manifesti che, rovinati dal tempo, creavano un'atmosfera tetra e il sottopasso è stato restituito alla città pulito.

I protagonisti dell’iniziativa hanno voluto dimostrare che le parole che scorrono a fiumi sulla rete non sono fini a se stesse ma portano a qualcosa di concreto.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento