Anche a livello europeo il 2009 si apre con una misura concreta diretta a favorire i cittadini attivi
Unione europea

Europa per i cittadini

Un programma europeo per favorire l\\\'attivismo civico

L'invito a presentare proposte 2009 relativo al Programma «Europa per i cittadini» (2007-2013) riguarda l'attuazione delle seguenti azioni del programma: Cittadini attivi per l'Europa, Società civile attiva in Europa e Memoria europea attiva .

Nell’ambito dell’ azione "Cittadini attivi per l’Europa" verranno finanziati progetti di Gemellaggio tra città. Questi progetti prevedono incontri fra cittadini nell’ambito del gemellaggio tra città, il collegamento in rete telematico tra le città gemellate, progetti dei cittadini e misure di sostegno.

L’azione "Società civile attiva in Europa" fornisce sostegno a progetti promossi da organizzazioni della società civile che appartengano a differenti paesi partecipanti. Tali progetti devono svolgere opera di sensibilizzazione su questioni di interesse europeo e contribuire a diffondere la reciproca comprensione tra diverse culture, nonché a individuare valori comuni tramite la cooperazione a livello europeo.

L’azione "Memoria europea attiva" mira a mantenere viva la memoria delle vittime del nazismo e dello stalinismo e migliorare la conoscenza e la comprensione da parte delle generazioni attuali e future di ciò che è avvenuto nei campi di concentramento e in altri siti di sterminio di massa, e delle cause che hanno provocato tali eventi.

Il programma è aperto a tutti i promotori che risiedano in uno dei paesi partecipanti al programma e siano: un ente pubblico, o un’organizzazione senza fini di lucro dotata di status giuridico .

Le domande devono essere inviate al seguente indirizzo:

EACEA Unit P7 Citizenship Applications — «Town Twinning Citizens’ Meetings» Avenue du Bourget, 1 (BOUR 1/25) B-114 Brussels.

Verranno prese in considerazione soltanto le proposte presentate utilizzando il modulo di candidatura ufficiale debitamente compilato e firmato dalla persona autorizzata ad assumere impegni giuridici a nome dell’organizzazione istante.
Le candidature presentate a mezzo fax o direttamente tramite posta elettronica non verranno prese in considerazione.

Le modalità per la presentazione delle proposte relative ai progetti e ai moduli di candidatura sono reperibili nella guida al programma «Europa per i cittadini» sui seguenti siti Internet:

– Direzione generale dell’Istruzione e della cultura:
http://ec.europa.eu/citizenship/index_en.html

– Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura:
http://eacea.ec.europa.eu/citizenship/index_en.htm



Lascia un commento