Festival dell’Italia Gentile: l’appuntamento è a Firenze!

Italia gentile
Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 30/06/2021 - 04/07/2021
Tutto il giorno

Categorie


Nasce a Firenze e si terrà dal 30 giugno al 4 luglio il primo Festival dell’Italia Gentile, volto ad approfondire il tema della Gentilezza nei più diversi ambiti, dalla comunicazione alla politica al rapporto con la natura, la salute, l’alimentazione, l’economia, la scienza e la cura, l’arte e la cultura, l’educazione e l’impresa.

Il movimento di Italia Gentile

Italia Gentile, movimento nato durante il primo lockdown del 2020, intende dare una risposta concreta alla crisi valoriale della nostra società, partendo da solide basi scientifiche, oltre che da concetti sociali ed esistenziali, come esplicati nel libro “Biologia della Gentilezza” di Daniel Lumera e Immaculata De Vivo (Mondadori, 2020).
È stato, infatti, dimostrato come valori quali gentilezza, ottimismo, perdono, gratitudine e felicità generino un alto impatto biologico, vitale, emotivo, mentale, sociale e spirituale, andando ad incidere direttamente sul nostro DNA e sui telomeri, ossia gli indicatori del benessere e della longevità. Da qui è nata una nuova interpretazione della teoria dell’evoluzione, che attesta come a sopravvivere non sia il più forte ma il più gentile, in quanto un cambiamento interiore si riflette sulla qualità delle relazioni e dei processi sociali.
Il movimento si pone quindi come una rete diffusa sul territorio nazionale atta a divulgare, promuovere e diffondere i Valori della Gentilezza nel tessuto sociale e la loro concretizzazione attraverso i sei Pilastri del Benessere: relazioni felici, alimentazione, meditazione, movimento fisico, musica e contatto con la natura.

Il primo Festival della Gentilezza

L’appuntamento dal 30 giugno al 4 luglio è tra le prime iniziative concrete che sanciscono l’impegno dell’amministrazione comunale fiorentina nell’attuazione di progetti ad alto impatto sociale a beneficio del territorio, per diffondere nella comunità una “biologia dei valori” che includa gentilezza, felicità, perdono, ottimismo e gratitudine.

Si parlerà quindi di questi temi nel corso della kermesse. Tra gli avvincenti appuntamenti, segnaliamo quello che si terrà venerdì 2 luglio 2021, alle ore 17:00, presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. L’appuntamento, che si aprirà con l’inaugurazione del Festival dell’Italia Gentile e la proclamazione di Firenze Città Gentile, alla presenza del Sindaco della città Dario Nardella, della Vicesindaca Alessia Bettini, del promotore del movimento Italia Gentile Daniel Lumera e del Presidente dell’Associazione TuttoèVita ONLUS Guidalberto Bormolini, proseguirà con una Tavola rotonda dedicata alla “Comunicazione gentile e Politica“. Alla tavola rotonda, prenderanno parte:

Per scoprire tutti gli altri appuntamenti, scarica QUI il programma o vista il sito dedicato al Festival.

Scopri come partecipare

La partecipazione al Festival dell’Italia Gentile è totalmente gratuita e libera. È possibile accedere agli eventi soltanto previa prenotazione e muniti di tutti i dispositivi di protezione individuali. Gli eventi possono essere seguiti anche in streaming.

 

Il Festival dell’Italia Gentile è promosso dal Comune di Firenze e Associazione My Life Design ONLUS, in collaborazione con Consiglio regionale della Toscana – Regione Toscana, Associazione TuttoèVita ONLUS, APAB; ed è organizzato da MUS.E.