La scuola tra Patti di collaborazione e Patti educativi di comunità

patti educativi
Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 09/11/2021
15:00 - 17:45

Categorie


Martedì 9 novembre 2021, dalle ore 15:00 alle ore 17:45, in diretta sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di Labsus, appuntamento con il terzo incontro organizzato nell’ambito del ciclo di seminari “La Toscana dei Beni comuni“, dedicato al tema della “Scuola tra Patti di collaborazione e Patti educativi di comunità“.

Cosa sono i Patti educativi di comunità?

IPatti educativi di comunità” sono strumenti operativi introdotti recentemente dal Ministero dell’Istruzione per dare alle comunità la possibilità di un nuovo protagonismo per rafforzare non solo l’alleanza scuola famiglia, ma anche quella tra la scuola, le comunità e i territori. Scuole, Enti Locali, Istituzioni pubbliche e private, le realtà del Terzo settore e anche i singoli cittadini, sottoscrivendo specifici Patti, creano così un’alleanza educativa, civile e sociale, che dà piena attuazione a quei principi e valori costituzionali della sussidiarietà previsti all’art 118, comma 4, della nostra Costituzione.

I Patti educativi di comunità in Toscana

Il gruppo di Labsus attivo in Toscana intende affrontare questi temi chiamando a fare il punto della situazione sia le istituzioni che i protagonisti (associazioni, reti, enti locali) di esperienze concrete e significative dei patti con le scuole ed i giovani del nostro territorio regionale.
Ma i Patti educativi sono “strumenti” ancora poco conosciuti ed adottati in Toscana? Se sì, perché? Quali sono gli ostacoli e cosa servirebbe per superarli? Le istituzioni ed in particolare quelle regionali, cosa stanno facendo per promuovere ed incentivare la loro adozione? Quali sono invece i risultati positivi che possiamo individuare in base alle esperienze più significative oggi avviate sui nostri territori? Quali possibili sviluppi?

L’appuntamento

Sono queste alcune delle domande a cui vorremo dare risposte nel nostro incontro con cui continuiamo il viaggio di approfondimenti tematici sui temi dei “Beni comuni in Toscana”. Si ricorda, infatti, che l’appuntamento del 9 novembre fa parte di un ciclo di incontri iniziato nel 2021 dal titolo: La Toscana dei beni comuni. L’obiettivo è quello di valorizzare e promuovere il civismo e la sussidiarietà, nelle sue varie espressioni esistenti sul nostro territorio. Ed il percorso avviato è finalizzato a individuare concretamente le modalità e gli strumenti, ma anche i soggetti (pubblici e privati) che intendono far parte e sostenere questo progetto.

Il programma

L’evento, introdotto e coordinato da Rossana Caselli, referente Labsus Toscana, vedrà la partecipazione di Assessori regionali e comunali, ma sarà anche l’occasione per alcuni soggetti attivi sul territorio toscano per raccontare le proprie esperienze.
Clicca QUI per scaricare la locandina e scoprire tutti gli ospiti!

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di Labsus!

Foto di copertina: Monica Sedra su Unsplash