fbpx
Beni comuni e amministrazione condivisa Storie e notizie

Out of Place, un nuovo corso di progettazione culturale del territorio

Il nuovo corso di Connecting Cultures, in collaborazione con SIBEC - Scuola Italiana dei Beni Comuni

Nasce a Milano Out of Place, corso di progettazione culturale del territorio organizzato dall’associazione Connecting Cultures, in collaborazione con SIBEC – Scuola Italiana dei Beni Comuni.
A partire dall’esperienza ventennale nell’ambito dell’arte pubblica e delle pratiche partecipative, Connecting Cultures ha ideato un percorso formativo per lo sviluppo e la gestione condivisa del paesaggio e delle città italiane attraverso l’arte e le pratiche creative.
Il corso si svolgerà dal 19 marzo all’8 giugno in sedi istituzionali della città di Milano: Il palazzo della Triennale, Base Milano, Palazzo Isimbardi della Città Metropolitana. 

L’approccio sperimentale e la collaborazione con SIBEC

Out of Place è indirizzato a studenti, laureati, dottorandi e ricercatori provenienti dalle facoltà di Architettura, Design, Urbanistica, Geografia, Arti Visive, Sociologia, Antropologia e Accademie di Belle Arti ma anche al mondo delle professioni negli ambiti dell’architettura, della comunicazione visiva, a funzionari della pubblica amministrazione e a operatori del terzo settore.
L’approccio del corso è sperimentale: oltre all’arte e alla curatela, saranno fornite nozioni e competenze interdisciplinari al fine di creare nuove professionalità capaci di lavorare in rete sugli ambiti diversi della progettazione. I partecipanti saranno stimolati a lavorare in team, condividendo le proprie competenze attraverso esperienze di laboratorio e sessioni di lavoro in gruppo.
Il corpo docente è costituito da intellettuali, curatori d’arte contemporanea, artisti, architetti  professionisti della progettazione culturale, nonché rappresentanti delle istituzioni italiane e internazionali che si sono distinte per un approccio innovativo nei diversi indirizzi individuati dal corso. Per la parte SIBEC ci saranno: Daniela Ciaffi ed Elena Taverna di Labsus; Gianluca Salvatori e Jacopo Sforzi di Euricse.

La struttura del corso

Il percorso formativo prevede lezioni frontali, working group, laboratori outdoor, seminari, ricerche sul campo.
Il corso, suddiviso in 4 moduli, si articola in 4 appuntamenti: un primo seminario di due giorni in collaborazione con SIBEC aperto al pubblico sul tema dei beni comuni, rivolto alla città, presso la sede della Triennale di Milano; tre moduli didattici della durata di tre giorni ciascuno strutturati con lezioni frontali e pratiche, aperte ad un massimo di 20 partecipanti previa iscrizione a pagamento.
La struttura modulare dei corsi permette la partecipazione libera anche ai singoli moduli, secondo le esigenze degli iscritti.

Visita il sito per maggiori informazioni