Scuole aperte, Luoghi di Comunità

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 20/05/2019
17:00 - 19:00

Luogo
Più SpazioQuattro

Categorie


L’evento vuole essere un primo tassello su un percorso che coinvolge l’intera area metropolitana di Torino, verso una rete di scuole interessate ad essere una preziosa risorsa per il territorio che abitano, aprendosi alla cittadinanza in orario extrascolastico; e che intendono diventare laboratori di cittadinanza attiva, attivando alleanze anche tra scuola e scuola, nell’ottica del “si può fare”, scambiando buone pratiche e strumenti che rendano questo processo semplice, trasparente e di crescita.
All’evento parteciperanno come relatori alcune scuole che stanno già sperimentando la modalità di scuola aperta, Compagnia di San Paolo, Città Metropolitana di Torino e la nascente Rete Nazionale Scuole Aperte, con esperienze già sperimentate a Roma e a Milano, e che potrebbe avere nel territorio metropolitano torinese un altro polo in evoluzione.

Programma:

17.00 Benvenuto e registrazione
17.15 Saluti, Luca Scarpitti, Area Filantropia e Territorio della Compagnia di San Paolo
17.30 Introduzione sulle scuole come beni comuni, Camilla Falchetti – Labsus
17.45 I racconti dalle scuole, modera Ianira Vassallo – Labsus e Politecnico di Torino
– “Scuola e biblioteca aperta, la rinnovata alleanza tra genitori e insegnanti”, Scuola Collodi di Torino
– “Una sperimentazione di scuola aperta”, Terzo Circolo di Collegno, Scuola Italo Calvino
18.15 “Luoghi condivisi nella città metropolitana come progetto di comunità”, Elena Di Bella – Dirigente della Direzione Sviluppo Rurale e Montano Città Metropolitana di Torino
18.30 “Una strada nuova per il futuro delle città”, Gianluca Cantisani, Presidente Movi – Rete Nazionale delle Scuole Aperte – Scuole Aperte Partecipate
18.45 Conclusioni a cura di Caterina Bonora – Labsus

L’evento è inserito in “Patti. Per l’amministrazione condivisa dei beni comuni nell’area metropolitana torinese”, sostenuto da Compagnia di San Paolo.

Clicca qui per l’evento Facebook.

Clicca qui per la locandina.