Come vengono spesi i soldi per la cooperazione allo sviluppo
Notizie

Cooperazione: il libro bianco delle associazioni

Una iniziativa della Campagna Sbilanciamoci!

Cooperazione allo sviluppo: il 4 luglio la presentazione della terza edizione del libro bianco di Sbilanciamoci!

Il 4 luglio si è tenuta a Roma la presentazione della terza edizione del “Libro bianco sulla cooperazione allo sviluppo” preparato dalla campagna Sbilanciamoci!

La presentazione si è tenuta nella sala delle conferenze di Piazza Montecitorio 123a con inizio alle ore 1.

Come ogni anno il rapporto analizza quante risorse vengono destinate (e come vengono utilizzate) all’Aiuto pubblico allo sviluppo (Aps), il funzionamento della Dgcs (Direzione generale della cooperazione allo sviluppo), il rispetto degli obiettivi internazionali, l’aiuto umanitario.

L’edizione di quest’anno analizza il modo in cui vengono decisi e utilizzati i fondi gestiti dal Ministero dell’economia (che rappresentano i due terzi dell’Aiuto pubblico allo sviluppo) che sono in gran parte destinati alle istituzioni internazionali.

Il Rapporto di oltre 15 pagine -che sarà distribuito nel corso dell’incontro- frutto di un lavoro di oltre sei mesi di un gruppo di ricercatori della campagna contiene una serie di dati ancora non pubblicati relativi all’Aps, a risorse destinate alle organizzazioni internazionali, alle modalità di calcolo dell’Aps.

Hanno confermato la loro presenza la Vice ministra agli Esteri Patrizia Sentinelli, il sottosegretario all’economia Paolo Cento, il senatore Giorgio Tonini, relatore al Senato della riforma della legge 49/87 e Alain Giorgio Maria Economides, direttore della direzione generale della cooperazione allo sviluppo.

All’incontro hanno partecipato parlamentari, esponenti del mondo dell’associazionismo, delle Ong, degli enti locali e della società civile.

Dato il numero limitato dei posti per l’incontro è necessario registrarsi presso: info@sbilanciamoci.org



Lascia un commento