La sussidiarietà può partire anche dalle imprese, come dimostra la Mgg
Notizie

Dalla Mgg un ‘ iniziativa di sussidiarietà d ‘ impresa

Progetto mobilità gratuita garantita

Si chiama Mgg Italia (Mobilità gratuita garantita) la società che ha inventato un singolare progetto di sussidiarietà orizzontale promosso, per una volta, da un’azienda.
Il meccanismo è semplice: gli enti locali hanno i mezzi in comodato d’uso gratuito per la mobilità di anziani e disabili; l’azienda si finanzia attraverso la pubblicità di società inserzioniste.

La Mgg è specializzata in automezzi attrezzati per il trasporto di persone svantaggiate che mette a disposizione gratuitamente ai servizi sociali dei comuni, alle Asl e a tutte le amministrazioni pubbliche che ne fanno richiesta.
Per finanziarsi l’azienda ricorre all’affissione pubblicitaria sulla carrozzeria dei pulmini, realizzando una convergenza di interessi tra le pubbliche amministrazioni che sono in grado di fornire il servizio e le realtà produttive del territorio che si garantiscono un significativo ritorno di immagine.
Sono molti gli enti locali che hanno aderito al progetto, dal nord al sud del Paese. Tra gli ultimi, il comune di Bagheria, nel palermitano. Come si legge in un comunicato dell’ente, “L’assessorato ai servizi sociali ha aderito con entusiasmo alla proposta della Mgg perché permette di dare il giusto dispiegamento al concetto di ‘sussidiarietà orizzontale’, intesa come concreta possibilità di realizzare un sistema di servizi sociali a partire dai cittadini e dalle realtà produttive del territorio”.
Informazioni sull’iniziativa sono disponibili sul sito Mgg Italia.


Lascia un commento