I cittadini si prendono cura del parco e promuovono attività di educazione all ' ecologia
Ambiente

Cittadini ” ecologici ”

Nelle loro mani la manutenzione di una ex discarica abusiva

Il Comune bonifica una zona in stato di abbandono, usata come discarica abusiva, e ne affida la manutenzione ai cittadini.
Questi si occupano non solo della cura del verde pubblico e della manutenzione dei macchinari, ma realizzano anche attività di educazione all ' ecologia.

Il comune di Pozzo d’Adda ha bonificato un'area comunale in completo stato di abbandono, adibita a discarica abusiva. A lavori conclusi, ha stipulato una convenzione con i privati cittadini residenti nella zona, realizzando una serie di corsi di formazione per i volontari coinvolti e affidando loro la realizzazione delle attività di manutenzione e cura del verde pubblico.
I volontari, dal canto loro, mettono a disposizione il loro tempo, le loro competenze e la loro passione per realizzare non solo opere di manutenzione del giardino, ma anche iniziative di sensibilizzazione ed educazione all’ecologia.
Questa iniziativa di sussidiarietà , stimolata dall’ente locale ma che per essere portata avanti necessita dei cittadini attivi, porta vantaggi a tutti: al comune di Pozzo d’Adda, che, affidando la manutenzione del parco ai cittadini, risparmia risorseumane ed economiche da destinare alla manutenzione degli impianti e delle attrezzature; ai volontari coinvolti nell’iniziativa, che possono fruire di nuove aree verdi e a tutti i cittadini del Comune, che possono godere di nuove zone sottratte al degrado e all’inquinamento.
In allegato la scheda dettagliata sul caso. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito di Buoni Esempi.


ALLEGATI (1):

Lascia un commento