Servizi sociali

Disagio abitativo nell’Italia meridionale

Sono stati presentati a Napoli, il 15 ottobre 2008, i risultati dell’indagine conoscitiva del disagio abitativo degli immigrati presenti nell'Italia del Sud, finanziata dall'ex ministero della Solidarietà sociale nell'ambito del Pon " Sicurezza per lo sviluppo del Mezzogiorno d'Italia 2000-2006".

La ricerca è stata realizzata nel corso dell’ultimo semestre 27 nelle Regioni Campania, Puglia, Calabria, Sicilia, vedendo il coinvolgimento di circa 8.5 soggetti.
Tra gli argomenti esaminati nella ricerca, particolare interesse riveste la parte in cui sono illustrate le caratteristiche strutturali del fenomeno e l’evoluzione dei modelli migratori negli ultimi quindici anni nel territorio nazionale. Ciò ha permesso, infatti, di evidenziare la significativa presenza degli stranieri in Italia e nelle Regioni meridionali, l’incidenza dei permessi di soggiorno e il ruolo delle politiche di regolarizzazione nel mercato occupazionale.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento