Ridurre lo smog attraverso la condivisione degli spostamenti tra più utenti
Notizie

Il carpooling italiano

L'iniziativa di due studenti

Iniziativa di due studenti: sul web le offerte di viaggi in auto da condividere per ridurre spese e inquinamento. Gratuito e facile da usare, ha l'obbiettivo di permettere a tutti di condividere viaggi in auto verso qualsiasi destinazione in Italia.

Il carpooling è un sistema programmato di utilizzo collettivo dell’auto che abbatte le spese per i viaggi sistematici, moltiplica le possibilità di parcheggio, riduce l’usura del mezzo privato e diminuisce l’impatto ambientale della circolazione dei veicoli in strada. Il carpooling è un progetto già in uso in altri paesi Europei, come Francia e Germania, e, da alcuni anni, anche in Italia con cui si mette in pratica la condivisone di una sola vettura per parte di più utenti.
Recentemente è emersa la significativa iniziativa a Milano di due studenti, Olivier Bremer e Federico Amoni, che, nei giorni di blocco del traffico totale, hanno deciso, seguendo proprio l’esempio europeo, di creare un sito, attraverso cui gestire gli spostamenti tra più utenti, attraverso cui condividere uno stesso mezzo privato; sul sito vengono registrate le "offerte" di chi ha dei posti liberi in auto e li mette a disposizione degli altri utenti, che, in caso di accordo, contribuiranno in questo modo alle spese di viaggio, creando un vantaggio per tutti: minori costi di trasporto, riduzione dell’usura dell’auto privata, diminuzione del rischio di incidenti, contributo per migliorare la qualità dell’aria, minore stress da traffico e socializzazione tra i cittadini.
A differenza di altri siti postinauto.it è indipendente, offre un servizio a livello nazionale e non solo locale e che punta alla sicurezza grazie al feedback, all’obbligo di registrazione e dell’indicazione del numero della targa. Queste sono semplici iniziative che cercano di migliorare la viabilità soprattutto di alcuni grandi centri urbani e affrontare quelli che sono i problemi derivanti dall’utilizzo delle autovetture; soluzioni alternative che cercano di risolvere i problemi di un paese con la più alta mobilità di passeggeri su strada e quello con la maggiore dotazione pro-capite di automobili, 58 auto per 1 abitanti contro la media europea di 48, questi i dati dell’Automobile club Italia (Aci).



Lascia un commento