Ottava edizione nazionale della fiera del consumo critico

La fiera del " consumo critico "

Organizzatori

Una dei due organizzatori della fiera è l’associazione ” Terre di mezzo Eventi ” .
Associazione nata nel 27, proprio a seguito del grande successo del progetto ” Fa’ la cosa giusta! ” che si svolge a Milano dal 24, all’interno dell’omonima casa editrice.
Terra di mezzo eventi, composta da un piccolo staff, concentra la sua attenzione sulle tematiche del ” consumo critico ” , dell’educazione alimentare, della responsabilità  sociale e terzo settore e dell’ambiente.

Insieme a Tdm Eventi collabora alla realizzazione della fiera l’associazione ” Insieme nelle terre di mezzo Onlus ” . L’associazione, nata anch’essa a Milano, ha come obiettivo di sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sui temi della povertà , dell’immigrazione, della possibilità  di stili di vita eco-compatibili e della convivenza fra culture.

La Fiera

Il progetto ” Fa’ la cosa giusta! ” nasce con l’intenzione di mostrare e far conoscere a tutti i cittadini italiani la possibilità  e i metodi per adottare degli stili di vita sostenibili e per sostenere ambiti come quello del turismo responsabile, delle economie alternative, della moda critica, dell’associazionismo e delle energie rinnovabili.
La Fiera, cui hanno dato il loro patrocinio il Comune di Milano, la Provincia di Milano e la Regione Lombardia, si svolge da venerdì25 a domenica 27 marzo a Milano presso i padiglioni 2 e 4 della Fieramilanocity.

La fiera conta 75 espositori divisi in 14 sezioni tematiche: dall’alimentazione, alla moda attenta alla sostenibilità , alle idee e soluzioni per la casa, alla mobilità  sostenibile, al turismo solidale, agli eco prodotti, alle energie rinnovabili…

Oltre alla mostra-mercato la fiera presenta anche un vasto e rispettabilissimo programma culturale ( per il programma culturale completo consultare il link ), con oltre 2 appuntamenti diversificati in laboratori, dibattiti, spettacoli e presentazioni di libri.
Tra i tanti appuntamenti da segnalare sono: le ” lectio magistralis ” del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso e del direttore della rivista Valori Andrea di Stefano, entrambe incentrate su lo stesso tema identificato sotto il titolo ” Dalla crisi al futuro ” .



Lascia un commento