" Campi Arci 2011 "
Notizie

Campi di lavoro e conoscenza Arci

Aperte le iscrizioni ai Campi Arci 2011

Si aprono anche quest’anno le iscrizioni ai campi di lavoro e conoscenza Arci all’estero.
Esperienza nata nel 2005, ha coinvolto negli scorsi anni circa 600 volontari, i quali hanno avuto la possibilità di vivere e collaborare a importanti attività di scambio e conoscenza con diverse realtà della società civile.
I campi saranno dislocati in: Libano, Palestina, Rwanda, Mozambico, Brasile, Colombia, Giordania, Marocco e Kosovo.

L’Arci è un’associazione nazionale di promozione sociale molto attiva nel terzo settore italiano e internazionale.
Dal 25 l’Arci ha aggiunto alle sue innumerevoli attività l’allestimento e l’organizzazione dei così detti “Campi di lavoro e conoscenza internazionali”.
Situati in diverse località, dall’Africa al Sud America, fino al Medio Oriente, dove ricevono l’appoggio di associazioni locali, i campi promuovono la cooperazione tra i popoli, la formazione di percorsi di scambio e conoscenza oltre alle diverse attività di solidarietà.

Informazioni generali

Per iscriversi e partecipare ai campi non sono richiesti particolari requisiti, se non essere maggiorenni, la conoscenza dell’inglese e la partecipazione obbligatoria alle due giornate di formazione previste per il 18 e 19 giugno a Roma.
Per quanto riguarda i costi, la quota di partecipazione, che parte da 9 euro, comprende il volo, gli spostamenti, vitto e alloggio, assicurazione civile e sanitaria e accompagnamento.
Il termine d’iscrizione per tutti i campi è il 31 maggio 211, tranne che per il campo in Mozambico il cui termine è già scaduto e il campo in Kosovo per il quale l’iscrizione deve avvenire entro il 2 maggio.
I periodi previsti per la partenza sono luglio e agosto.

Mete e attività

Le mete scelte per quest’anno sono:

Libano: i volontari saranno impegnati in attività con bambini e ragazzi del campo profughi palestinese di Bourj El Barajneh e nella realizzazione di un workshop fotografico.
Durata 2 settimane, dall’1/7 al 14/7;

Brasile: i volontari saranno impegnati nella realizzazione di un workshop fotografico sotto la guida di Giulio di Meo.
Durata circa 2 settimane, dal 15/7 al 27/7;

Brasile (Marhanao): i volontari saranno impegnati nella formazione sul movimento Sem Terra e attività quotidiane negli accampamenti.
Durata circa 2 settimane, dal 29/7 al 13/8;

Colombia: i volontari saranno impegnati in attività di realizzazione di progetti di sviluppo sostenibile e di conservazione ambientale e di conoscenza degli spazi di formazione cittadina.
Durata 2 settimane, dal 28/7 al 1/8;

Marocco: i volontari saranno impegnati nella sistemazione di una casa riservata alle donne della comunità di Ribat El Khair e nella formazione di momenti d’incontro tra i giovani italiani e locali.
Durata dal 3/7 al 23/7;

Rwanda: i volontari saranno impegnati nella formazione di gruppi di dialogo tra donne e ragazzi rwandesi e volontari italiani e di laboratori ludico-ricreativi.
Durata circa 1 settimana, dall’1/8 al 15/8;

Mozambico: i volontari saranno impegnati in dibattiti sul tema dello sviluppo sostenibile e in attività manuali.
Durata circa 2 giorni, dal 24/7 al 15/8;

Palestina: i volontari saranno impegnati nella partecipazione per 5 giorni al campo internazionale organizzato da OPGAI (Occupied Palestinian and Golan Advocacy Initiative), a visite guidate in diverse località e incontri con le organizzazioni partner di Arcs in Palestina.
Durata 1 giorni, dal 15/7 al 24/8;

Giordania: i volontari saranno impegnati in attività ricreative per bambini e in laboratori e incontri tra adulti.
Durata circa 1 settimana, dal 22/7 al 3/7;

Kosovo: i volontari saranno impegnati nella produzione di workshops e in altre attività artistiche (produzioni teatrali, musica).
Durata 1 giorni, dal 1/6 al 2/6.



Lascia un commento