Ogni individuo può apportare un contributo originale
Sviluppo della persona

Gocce – il festival delle arti e del sociale

La disabilità è entrata in scena al Teatro delle Maddalene per una serie di spettacoli organizzati da professionisti con persone in condizioni di handicap e di marginalità sociale.

Si è svolta con successo la prima edizione del ” Gocce ” , il festival delle arti e del sociale con luogo a Padova al teatro delle Maddalene.

Malati di Alzheimer, persone down, cerebrolesi si sono potuti esibire accanto a professionisti dello spettacolo nella danza, nel teatro e nella musica unendo momenti di riflessione.

Logo_festival

L’idea è nata da una rete di associazioni di Padova con l’obiettivo di essere una prima piccola goccia per valorizzare gli spettacoli artistici che permettono l’incontro di professionisti, volontari e persone in condizione di disabilità o marginalità sociale in un’ esperienza comune.

Il Gocce Festival è durato quattro giorni ed ha visto la collaborazione degli assessorati alla cultura del comune e della provincia di Padova. “Un’esperienza bella, intelligente, acuta – cosìha detto l’assessore comunale Andrea Colasio – perché piccole gocce d’acqua possono fertilizzare la terra, scavare e cambiare la conformazione della dura roccia, propagarsi, trasformarsi”.

Il progetto si è inserito nelle attività per l’Anno Europeo del Volontariato che vuole essere un’occasione per diffondere e rinnovare la conoscenza di ciò che il terzo settore propone in ambito artistico e sociale.

Responsabile di tutta l’organizzazione è stata l’associazione Daccapo-Trauma Cranico Onlus che assieme alle altre associazioni ha suddiviso le serate con temi diversi. Il giovedìsi sono esibiti ” Gli Indelebili ” un gruppo composto da vittime di gravi incidenti stradali. Il Venerdìha visto protagonista l’associazione Ottavogiorno con una presentazione del loro repertorio di danceability.

La serata di sabato si è aperta con lo spettacolo del teatro integrato Ballando intorno al mondo dell’associazione Ci siamo anche noi in collaborazione con l’associazione Cantare suonando.

Domenica è stata aperta con il duo GreenSleeves dell’Associazione Chitarristica Città di Padova; ha seguito lo spettacolo teatrale ” La trama dei desideri ” proposto da V.I.D.E.S. in collaborazione con MetaArte.

Il festival ha avuto una grande partecipazione di pubblico, che si è mostrato molto interessato e attivo durante gli spettacoli.



Lascia un commento