La comunità diventa più solidale e aiuta i più deboli: gli anziani
Notizie Notizie

Nel Regno Unito il ” neighborhood ” assiste gli anziani

Sperimentato un nuovo modello di assistenza sociale per i " più deboli "

A Belfast (UK), nel quartiere di Mount Vernon, la " Big Society Capital " ha lanciato e sperimentato il progetto Clare, investendo nella singolare iniziativa finalizzata ad aiutare una categoria sociale spesso ai margini della società : gli anziani. Questo progetto fa parte di un " pacchetto " più ampio di progetti volti ad aiutare le persone anziane attraverso il diretto coinvolgimento di tutti i cittadini.

Nel Regno Unito si è deciso di sperimentare con diversi progetti un nuovo modello di cura per gli anziani che non consiste più in visite quotidiane domiciliari di pochi minuti, da parte di un assistente sociale, ma che coinvolge i vicini degli anziani stessi che diventano dei volontari. In questo modo gli anziani si sentono meno ” isolati ” , più amati e non più ai margini della società . I luminari inglesi della previdenza sociale, come Richard Brazil, credono che con questi progetti si possa portare l’ente locale previdenziale a risparmiare un 10%, sviluppando una solidarietà sociale nei più giovani.

Il progetto Clare

Il progetto Clare, acronimo di ” Creative local action responses and engagement ” dimostra come un investimento sociale possa andare oltre il semplice supporto economico agli anziani creando di fatto una solidarietà di vicinato in aiuto dei ” più deboli ” del quartiere. La ” Big Society Capital ” ha deciso di investire denaro pubblico nel quartiere privato di Mount Vernon anche ispirandosi all’esperienza di un suo citadino: il Signor Sammy Wilkinson, affetto da demenza vascolare. A quest’ultimo non serviva soltanto il pacchetto standard di assistenza sociale del governo, ma aveva bisogno di qualcosa in più, cioè di una maggiore familiarità , di persone con cui compiere gesti quotidiani, come bere una semplice tazza di thè. Come riportato da il ” Guardiannell’intervista a sua nipote Ann McIntyre “Sammy liked to go for walks. And, what he really wanted was someone to sit and have a cup of tea with him and talk.”
Il successo dell’iniziativa ha portato la ” Big Society ” ad annunciare un nuovo investimento di un milione di sterline volto ad espandere il progetto. A Mount Vernon è stato creato un apposito forum di controllo che in base ad uno studio sostiene che questo nuovo metodo di cura, coinvolgendo l’intera comunità , eviterà di lasciare soli gli anziani e di conseguenza si ridurranno i ricoveri, con meno costi per la stessa sanità .

LEGGI ANCHE



Lascia un commento