"Un concorso rivolto ad associazioni, comitati di cittadini e scuole con l ' intento di raccogliere idee per migliorare angoli della città "
Notizie Notizie

“E le stelle stanno a guardare”: succede a Firenze

Al via il concorso indetto dalla Commissione Cultura del Quartiere 1 di Firenze

" E le stelle stanno a guardare " : questo il nome del concorso di idee anti-degrado promosso dalla Commissione Cultura del Quartiere 1 di Firenze. Il concorso è rivolto agli Istituti scolastici di ogni ordine e grado, alle associazioni culturali, ai Comitati di zona e a gruppi di cittadini.

” Può la cultura sconfiggere il degrado e migliorare la qualità della vita? ” : è questo l’interrogativo al quale Firenze sta cercando una risposta. La Commissione Cultura del Quartiere 1 del Comune di Firenze, presieduta da Ornella Grassi, è riuscita a realizzare un progetto affascinante quanto ambizioso, ovvero indire un concorso di idee anti-degrado. Nasce così ” E la stelle stanno a guardare ” . Si tratta, sottolinea Ornella Grassi, di ” un concorso rivolto a associazioni, comitati di cittadini, scuole con l’intento di raccogliere idee per migliorare angoli della città percepiti come problematici o degradati in un processo di partecipazione che veda protagonisti i cittadini, le loro idee, i loro sogni o progetti in un processo di identificazione con la propria città , sperimentando la cittadinanza attiva ” . Grassi inoltre precisa che ” i progetti richiesti sono di carattere culturale sia per quanto attiene alla musica, al disegno, al teatro, sia per quanto attiene a piccoli progetti di decoro urbano ” .

Oltre le stelle

Il concorso ha come obiettivo il miglioramento di una zona della città senza alcuna finalità di tipo commerciale. Le due migliori idee saranno premiate, pubblicizzate ed eventualmente realizzate, mentre gli altri migliori progetti verranno inseriti in una brochure e stampati a cura del Quartiere 1. I progetti dovranno essere presentati all’Ufficio Cultura del Quartiere 1 presso piazza Santa Croce 1 a Firenze entro e non oltre il 30 marzo 2014.
Proprio su tale spinta venerdìscorso si è tenuta presso il Giardino di Borgo Allegri una ” Festa d’incontro ” tra l’Associazione rionale Santa croce – Giardino Borgo Allegri – Centro Intergenerazionale e la fondazione Angeli del bello: l’obiettivo è stato quello di aiutare le persone anziane nella cura del giardino di Borgo Allegri.

LEGGI ANCHE:



Lascia un commento