La sussidiarietà orizzontale è uno strumento di innovazione istituzionale in grado di cogliere i mutamenti socio-economici attuali
Notizie Notizie

Imprese e giovani, insieme per la rigenerazione urbana

All ' insegna della collaborazione e della creatività

àˆ stato presentato a Mantova un nuovo bando per la rigenerazione urbana fondato sulla collaborazione con le imprese locali (il testo è in allegato). àˆ possibile presentare idee innovative per valorizzare il patrimonio culturale della città . L ' iniziativa messa in campo dalla Camera di Commercio e dal Comune cerca di promuovere un nuovo modello di governance.

Il bando ” Imprese dirette per la rigenerazione urbana condivisa del patrimonio culturale ” è un progetto promosso dal Comune di Mantova in collaborazione con la Camera di Commercio e l’azienda speciale for.MA che ha l’intento di avviare una serie di progetti di valorizzazione e rigenerazione urbana condivisa attraverso la cooperazione di imprese e collettività . L’idea è quella di proporre un’impresa che sia in grado di dialogare con i cittadini e con il terzo settore e che sia capace di collaborare per la cura del territorio, considerato un bene comune. Tutto questo è possibile coinvolgendo in primo luogo la creatività giovanile come motore dello sviluppo socio-economico. La Camera di Commercio di Mantova, con il presente bando, ha deciso di stanziare 20 mila euro per il riconoscimento di contributi a fondo perduto a favore della costituzione di reti di micro e/o piccole medie imprese. Come affermato sul bando stesso, all’interno del sito di Labsus è possibile reperire, ai fini della candidatura al progetto, una casistica di azioni e progetti di amministrazione condivisa dei beni comuni.

Un progetto più ampio

Questa nuova iniziativa si inserisce in realtà nel più ampio progetto ” Imprenditrici in rete per (ri)costituire e crescere nell’identità territoriale ” da cui è derivato successivamente anche l’evento ” Giovani per la valorizzazione del centro storico ” . I progetti hanno riscosso un importante successo, la collaborazione tra imprese e giovani cittadini si è formata sulla base del principio costituzionale di sussidiarietà orizzontale, uno strumento di innovazione istituzionale in grado di cogliere le attuali trasformazioni economiche e sociali. Nel concreto, il precedente bando ” giovani per la valorizzazione del centro storico ” consentirà a 10 ragazzi di lavorare con le imprese del territorio per rilanciare il centro di Mantova. Il binomio messo in campo da queste proposte sembra perfetto, da un lato la possibilità di prendersi cura del proprio territorio e dall’altro l’energia giovanile. Le domande di contributo per il bando possono essere presentate dal giorno della pubblicazione del bando fino al 30 settembre 2014. I criteri di valutazione delle proposte riguarderanno diversi aspetti, dall’innovatività , all’originalità , alla fattibilità .

In allegato il testo del bando.

LEGGI ANCHE:

 

 



Lascia un commento