fbpx

Stimolare la creatività  dei cittadini e permettere all ' apparato amministrativo di avvicinarsi al cittadino e coinvolgerlo nella gestione del territorio
Notizie Notizie

Acea per Roma, i cittadini partecipano alla riqualificazione degli spazi urbani

Il bando, patrocinato da Roma Capitale, è diretto a migliorare la vivibilità  dei quartieri

Con il lancio di una campagna di ascolto, Acea permette ai cittadini romani di avanzare proposte riguardanti piccoli interventi di riqualificazione di spazi pubblici destinati ad attività  sociali o iniziative rivolte alla persona e alla propria comunità . Ogni progetto valutato idoneo sarà  finanziato con un importo fino a 30mila euro per ogni Municipio, fermo restando la possibilità  di allocare gli importi non utilizzati da un municipio per finanziare altri progetti in zone differenti.

ACEA-PER-ROMA

La campagna di ascolto Acea per Roma è stata presentata in Campidoglio dal presidente di Acea  Catia Tomasetti  e dal sindaco della Capitale  Ignazio Marino con l’obiettivo di promuovere iniziative di riqualificazione urbana partecipata.
Fino al 30 aprile tutti i cittadini maggiorenni residenti sul territorio romano potranno inviare i propri progetti o le proprie idee scaricando e compilando il modulo dal sito Acea. Uno dei requisiti richiesti è un’articolazione tale da attivare o favorire iniziative di tipo sociale, formativo, culturale e di inclusione per i cittadini residenti nelle varie Municipalità .
In seguito tutte le proposte saranno valutate da una commissione ad hoc interna alla società  e la graduatoria dei progetti ritenuti idonei sarà  pubblicati entro il 30 maggio; “Le linee guida che seguiremo per la selezione dei progetti – ha spiegato la presidente Tomasetti – saranno la durevolezza nel tempo dell’iniziativa e la fruibilità  da parte del maggior numero possibile di persone”. I progetti saranno realizzati entro la fine dell’anno.
Per tutelare l’interesse cittadino non potranno proporre progetti i partiti politici, le organizzazioni sindacali o di patronato, le associazioni di categoria o datoriali, le persone fisiche che ricoprono cariche elettive presso enti o istituzioni pubbliche e gli enti o associazioni a scopo religioso.
In seguito all’approvazione del progetto presentato,  Acea potrà  anche finanziare un singolo intervento facente parte di un progetto più complesso.  Dunque l’idea alla base è da una parte stimolare la creatività  dei cittadini, per migliorare i quartieri in cui vivono e convertire quegli spazi che con il tempo hanno perso le funzionalità  per cui erano stati progettati, dall’altra, permettere ai Presidenti dei Municipi, e quindi all’intero apparato amministrativo romano, di avvicinarsi al cittadino e coinvolgerlo nella gestione del territorio.

Scarica il bando per inserire il tuo progetto

LEGGI ANCHE:



Lascia un commento