Ad Expo 2015 il 13 maggio protagonista l'economia sostenibile e i beni comuni verso nuovi modelli di crescita e sviluppo
Notizie Notizie

Expo 2015, al Padiglione società civile protagonista l’economia sostenibile

Cittadinanza attiva e beni comuni protagonisti all'Esposizione universale il 13 maggio

Si parlerà di nuove economie sostenibili nel corso dell'incontro, organizzato da Next - Nuova economie per tutti, "Una nuova economia è possibile - Le economie sostenibili si incontrano" in programma il 13 maggio all'Expo di Milano presso l'Auditorium di Cascina Triulza - Padiglione della Società Civile dalle ore 11.00 alle 18.00. I partecipanti metteranno a confronto le esperienze dei diversi paesi del mondo per tirare le fila di nuovi modelli di crescita e sviluppo.

La giornata si articolerà in una sessione mattutina dei lavori dedicata al tema della responsabilità sociale dei territori nel corso della quale si esaminerà il rapporto che le imprese hanno con i consumatori, fornitori e la comunità dei Paesi di approvvigionamento. Verranno presentati i risultati del progetto ” Mobilitarsi per una nuova economia ” , dando vita a un dibattito pubblico su come è possibile creare reti territoriali partendo dalle specificità dei singoli territori.
Il dibattito proseguirà nel pomeriggio con una sessione dedicata al tema della tracciabilità dei prodotti e al comportamento dei consumatori e degli attori locali per spiegare come i cittadini possono incidere sul comportamento delle aziende, facendo cambiare convenienze e strategie sostenibili. Il panel si aprirà con lo spettacolo teatrale ” Label, questione di etichetta ” .

Programma

ore 10.15: Accoglienza & registrazione

ore 10.30 – 11.00: SALUTI DI BENVENUTO

Sara Cirone, Vice Presidente PLEF e A.D. Stafer spa

APERTURA LAVORI

Coordinatore mattinata: Fabrizio Botta, INERIS (Istituto nazionale francese per la sicurezza industriale e la protezione ambientale) e membro Comitato Scientifico Next.

Intervengono:

• Ugo Castellano, Consigliere di indirizzo Fondazione Sodalitas

• Giovanni Battista Costa, Presidente di Next – Nuova Economia X Tutti

• Paolo Ricotti, Fondatore di Planet Life Economy Foundation – PLEF

ore 11.00 – 11.15: 1# PITCH SESSION – 3 DEFINIZIONI DI NUOVA ECONOMIA

Brevi interventi di: Eva Gullo, Susanna Singer e Leonardo Becchetti

ore 11.15 – 11.25: L’ECONOMIA DI COMUNIONE

Eva Gullo, Presidente E. di C. SpA – Polo Lionello Bonfanti e socio fondatore della Scuola di Economia Civile-SEC

ore 11.25 – 11.35: L’ECONOMIA DEL BENE COMUNE

Susanna Singer, Federazione per l’Economia del Bene Comune in Italia

ore 11.35 – 11.45: L’ECONOMIA CIVILE E LA NUOVA ECONOMIA

Leonardo Becchetti, Presidente del Comitato Scientifico di Next e professore ordinario di Economia Politica all’Università di Roma Tor Vergata

ore 11.45 – 12.00: 2# PITCH SESSION – ASSONANZE E DIVERGENZE TRA LE ECONOMIE SOSTENIBILI

Brevi interventi di: Eva Gullo, Susanna Singer e Leonardo Becchetti

ore 12.00 – 13.30: Tavola rotonda – IL RUOLO DEI CITTADINI NELLA NUOVA ECONOMIA

LA MOBILITAZIONE DAL BASSO PER LA NUOVA ECONOMIA

Ivan Vitali e Francesco Pastanella, ConVoi Onlus e referenti Gruppo Locale per la Sostenibilità di Quarto Oggiaro

Emanuele Plata e Elisa Catania, PLEF e referenti Gruppo Locale per la Sostenibilità Zona 5 ACLI

IL RUOLO DELL’ASSOCIAZIONISMO NELLA NUOVA ECONOMIA

Paola Villa, Responsabile Progettazione e Innovazione Sociale ACLI Nazionali

IL RUOLO DEI GIOVANI E IL FUTURO DELLA NUOVA ECONOMIA

Gaia Alaimo, Vice presidente pubbliche relazioni AIESEC Italia

IL RUOLO DELLE AZIENDE DELLA NUOVA ECONOMIA

Aziende sostenibili del territorio di Quarto Oggiaro e Zona 5

– SESSIONE POMERIDIANA –

ore 15.00 – 17.00: SPETTACOLO TEATRALE SUL CONSUMO CRITICO E RESPONSABILE

Claudia Facchini in LABEL QUESTIONE DI ETICHETTA

Compagnia Teatri Reagenti – scritto e diretto da Massimo Donati e Alessandra Nocilla

ore 17.00 – 18.00: COME VOTARE CON IL PORTAFOGLIO? LO STRUMENTO DEL CASH MOB ETICO

Dibattito pubblico. Moderatori: Valentino Bobbio e Luca Raffaele

Per maggiori info: l.raffaele@nexteconomia.org – info@nexteconomia.org | www.nexteconomia.org
#NeXtEconomia

 



Lascia un commento