Cittadinanza attiva e beni comuni protagonisti all'Esposizione universale il 13 maggio

Ad Expo 2015 il 13 maggio protagonista l'economia sostenibile e i beni comuni verso nuovi modelli di crescita e sviluppo

La giornata si articolerà  in una sessione mattutina dei lavori dedicata al tema della responsabilità  sociale dei territori nel corso della quale si esaminerà  il rapporto che le imprese hanno con i consumatori, fornitori e la comunità  dei Paesi di approvvigionamento. Verranno presentati i risultati del progetto ” Mobilitarsi per una nuova economia ” , dando vita a un dibattito pubblico su come è possibile creare reti territoriali partendo dalle specificità  dei singoli territori.
Il dibattito proseguirà  nel pomeriggio con una sessione dedicata al tema della tracciabilità  dei prodotti e al comportamento dei consumatori e degli attori locali per spiegare come i cittadini possono incidere sul comportamento delle aziende, facendo cambiare convenienze e strategie sostenibili. Il panel si aprirà  con lo  spettacolo teatrale ” Label, questione di etichetta ” .

Programma

ore 10.15: Accoglienza & registrazione

ore 10.30 – 11.00: SALUTI DI BENVENUTO

Sara Cirone, Vice Presidente PLEF e A.D. Stafer spa

APERTURA LAVORI

Coordinatore mattinata: Fabrizio Botta, INERIS (Istituto nazionale francese per la sicurezza industriale e la protezione ambientale) e membro Comitato Scientifico Next.

Intervengono:

• Ugo Castellano, Consigliere di indirizzo Fondazione Sodalitas

• Giovanni Battista Costa, Presidente di Next – Nuova Economia X Tutti

• Paolo Ricotti, Fondatore di Planet Life Economy Foundation – PLEF

ore 11.00 – 11.15: 1# PITCH SESSION – 3 DEFINIZIONI DI NUOVA ECONOMIA

Brevi interventi di: Eva Gullo, Susanna Singer e Leonardo Becchetti

ore 11.15 – 11.25: L’ECONOMIA DI COMUNIONE

Eva Gullo, Presidente E. di C. SpA – Polo Lionello Bonfanti e socio fondatore della Scuola di Economia Civile-SEC

ore 11.25 – 11.35: L’ECONOMIA DEL BENE COMUNE

Susanna Singer, Federazione per l’Economia del Bene Comune in Italia

ore 11.35 – 11.45: L’ECONOMIA CIVILE E LA NUOVA ECONOMIA

Leonardo Becchetti, Presidente del Comitato Scientifico di Next e professore ordinario di Economia Politica all’Università  di Roma Tor Vergata

ore 11.45 – 12.00: 2# PITCH SESSION – ASSONANZE E DIVERGENZE TRA LE ECONOMIE SOSTENIBILI

Brevi interventi di: Eva Gullo, Susanna Singer e Leonardo Becchetti

ore 12.00 – 13.30: Tavola rotonda – IL RUOLO DEI CITTADINI NELLA NUOVA ECONOMIA

LA MOBILITAZIONE DAL BASSO PER LA NUOVA ECONOMIA

Ivan Vitali e Francesco Pastanella, ConVoi Onlus e referenti Gruppo Locale per la Sostenibilità  di Quarto Oggiaro

Emanuele Plata e Elisa Catania, PLEF e referenti Gruppo Locale per la Sostenibilità  Zona 5 ACLI

IL RUOLO DELL’ASSOCIAZIONISMO NELLA NUOVA ECONOMIA

Paola Villa, Responsabile Progettazione e Innovazione Sociale ACLI Nazionali

IL RUOLO DEI GIOVANI E IL FUTURO DELLA NUOVA ECONOMIA

Gaia Alaimo, Vice presidente pubbliche relazioni AIESEC Italia

IL RUOLO DELLE AZIENDE DELLA NUOVA ECONOMIA

Aziende sostenibili del territorio di Quarto Oggiaro e Zona 5

– SESSIONE POMERIDIANA –

ore 15.00 – 17.00: SPETTACOLO TEATRALE SUL CONSUMO CRITICO E RESPONSABILE

Claudia Facchini in LABEL QUESTIONE DI ETICHETTA

Compagnia Teatri Reagenti – scritto e diretto da Massimo Donati e Alessandra Nocilla

ore 17.00 – 18.00: COME VOTARE CON IL PORTAFOGLIO? LO STRUMENTO DEL CASH MOB ETICO

Dibattito pubblico. Moderatori: Valentino Bobbio e Luca Raffaele

Per maggiori info: l.raffaele@nexteconomia.org – info@nexteconomia.org |  www.nexteconomia.org
#NeXtEconomia

 



Lascia un commento